Juventus
0

Juve, Chiellini: “Ronaldo? Si esalta nei big match. Ma con la Spal…”

Il capitano bianconero parla di tutto nella diretta Instagram con Bobo Vieri: “Cristiano ha qualcosa di diverso rispetto a noi, magari a volte in campo sonnecchia però c’è sempre”. Su Balotelli: “Nessun rancore”

Juve, Chiellini: “Ronaldo? Si esalta nei big match. Ma con la Spal…”

"Abbiamo ripreso da dieci giorni, sono stato un mese a Livorno con la famiglia, loro sono rimasti lì, sono più tranquilli. Torino dopo Milano è la città con più contagi". In una diretta Instagram con Bobo Vieri, Giorgio Chiellini racconta il suo lockdown, ormai quasi finito in attesa che riprendano gli allenamenti collettivi e forse anche il campionato. "Questi due mesi mi hanno aiutato a recuperare, sono al 90%, a febbraio ero zoppicante e avevo voglia di rientrare, adesso sono come gli altri - spiega il quasi 36enne centrale della Juventus e della Nazionale, reduce dalla lesione del crociato anteriore del ginocchio destro che lo ha costretto ad un intervento chirurgico - Ho sentito come se si rompesse un legnetto, ho avvertito dolore più forte in alcune lesioni, ma è come se si fosse spezzato qualcosa nel ginocchio...". 

Chiellini sull'infortunio: "Ho sentito come se si rompesse un legnetto.."

Chiellini: “Juve top a livello societario”

Negli otto scudetti di fila della Juventus c’è tanto del suo zampino: "Abbiamo sfruttato un ciclo di italiani nato otto anni fa che sono state le fondamenta di questa Juventus. Poi abbiamo inserito altri giocatori e ci siamo rafforzati. Ma alla base c’è sempre la società, che ci ha fatto crescere prima con Tevez e poi con Ronaldo e Dybala. Noi italiani abbiamo formato lo zoccolo duro della squadra e della Nazionale".

Chiellini: "Per vincere la Champions devi battere l'Ajax"

Chiellini su Balotelli e la Champions League

Chiellini, fresco autore dell'autobiografia "Io, Giorgio" con tanto di polemiche, poi rientrate, per il 'capitolo' dedicato a Mario Balotelli ("Ma non c’è rancore, la vita va avanti e lui è stato carino"), punta ancora a vincere la Champions League: "In finale abbiamo perso sempre con grandi squadre come Barcellona e Real Madird, l'anno scorso invece è stata più colpa nostra: la sconfitta con l'Ajax ha lasciato un po' di rammarico, nonostante avessero grandi talenti. Se vuoi vincere la Champions, però, l'Ajax lo devi battere". 

Chiellini: "Balotelli? Mi ha sorpreso piacevolmente"

Chiellini: “Ronaldo è diverso rispetto a noi”

Considerato Fabio Cannavaro il suo maestro "per quell'attenzione e cultura del difensore vero che ora c’è molto meno", l'ex Livorno e Fiorentina spende parole al miele anche per Cristiano Ronaldo: “È un cecchino, nelle grandi sfide si esalta e alza il suo livello. Ha qualcosa di diverso rispetto a noi ma paradossalmente, se gioca contro la Spal, con tutto il rispetto, può sembrare faccia meno in campo. Gioca sempre. Magari in campo sonnecchia, però c'è sempre. Alla vigilia delle partite di Champions cambia, lo vedi diverso rispetto al campionato. Sente arrivare la manifestazione diversa, è come se alzasse i giri del motore già un giorno prima”.

Chiellini su CR7: "È un cecchino che si esalta nelle grandi sfide"

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti