Juventus
0

Juve, Higuain ha deciso il suo futuro: vuole vincere tutto, poi...

Il rinnovo non è arrivato: il Pipita pensa al River, ma c’è l’ipotesi Atletico oltre che Mls e Premier

Juve, Higuain ha deciso il suo futuro: vuole vincere tutto, poi...
© ANSA

Riconquistare la Juve. La grande sfida del Pipita è partita e ha come traguardo la semifinale di Coppa Italia con il Milan. Higuain cerca nuovamente la maglia da titolare dopo oltre tre mesi senza campo, un periodo che per lui è stato decisamente complicato e ricco di inquietudini. Gonzalo ha dieci giorni per convincere Sarri e per ritrovare il posto al centro del tridente, così come stato l’ultima volta contro l’Inter, prima che la pandemia costringesse allo stop della stagione. Adesso il bomber vuole ripartire di slancio e tornare protagonista: il duello a ritmo di tango è con Dybala, in rampa di lancio e primo candidato, al momento, per affiancare Ronaldo.

Higuain in gran forma vuole vincere tutto con la Juve

Il Pipita però ha ancora tanto da dire e la sua scalata è iniziata immediatamente, appena ha rimesso piede in campo per allenarsi dopo una quarantena accorciata grazie ai tamponi negativi. E le premesse sono buone, visto che Higuain si è presentato alla Continassa in grandi condizioni. Fisico asciutto, tirato, dimagrito di un chilo rispetto al periodo in cui ha lasciato l’Italia per tornare in Argentina. Chiaro segno di come in patria il centravanti abbia lavorato duro, nonostante i tanti pensieri che affollavano la sua mente. Non è stato un lockdown semplice per il Pipita, preoccupato per le condizioni della madre Nancy ammalata, per il virus e per il futuro sportivo incerto. [...]

Dove giocherà Higuain nella prossima stagione

Per il futuro c’è tempo. «Per ora penso solo alla Juve, sono con la testa qui» ha assicurato alla tv argentina Tyc Sports appena sbarcato a Torino. Il domani è ancora tutto da definire, in ogni caso. Higuain avrebbe auspicato un rinnovo del contratto in scadenza nel 2021, eventualità che però non è nei programmi della Continassa. Verosimilmente sarà addio, quindi, ma per dove? Il River Plate è la soluzione preferita, anche per ragioni familiari. In corsa anche Los Angeles Galaxy, DC United di Washington (dove suo fratello Federico è viceallenatore), Atletico Madrid, Newcastle e Wolverhampton. Per il momento, comunque, il Pipita ha solo un pensiero fisso: riconquistare la Juve e vincere tutto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

[[dugout:eyJrZXkiOiJZTEZUVzR5NSIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti