Juve-Sampdoria, Allianz Stadium aperto a mille tifosi

I sostenitori saranno selezionati tra gli ospiti degli sponsor, dal momento che non ci sarebbe il tempo necessario per aprire la vendita dei tagliandi
© LAPRESSE

TORINO - Da domani anche in Piemonte, come previsto dal Governo, sarà possibile tornare a giocare il campionato di Serie A di calcio in presenza di pubblico. Lo comunica il presidente della Regione, Alberto Cirio, che nelle prossime ore firmerà una ordinanza in tal senso. L'Allianz Stadium può dunque riaprire per Juventus-Sampdoria, in programma domani sera, a mille persone, e nel rispetto dei protocolli di sicurezza. I sostenitori saranno selezionati tra gli ospiti degli sponsor, dal momento che a 24 ore dalla partita sarebbe impossibile aprire la vendita dei tagliandi

"C'è il via libera del governo"

Il Piemonte - precisa la Regione - stava già lavorando a una ordinanza per riaprire al pubblico tutti gli eventi sportivi, anche dilettantistici, grazie al lavoro e alla collaborazione con il Comitato Piemonte della Figc-Lnd e le altre Federazioni sportive piemontesi, come volley e basket. Il Governo ha però convocato oggi pomeriggio i governatori per comunicare che, alla luce delle attuali condizioni epidemiologiche del Paese, così come rilevate dal Cts, sia il Ministero della Salute che quello dello Sport erano contrari a dare il via libera ad eventi continuativi in presenza di pubblico, ad eccezione della Serie A di calcio. Il governo - spiega ancora la Regione Piemonte - ha chiesto quindi alle Regioni di recepire in via sperimentale questa indicazione, per dare uniformità alla situazione del Campionato di calcio a livello nazionale. La Regione ha dunque preso atto dell'indicazione del Governo, dando disposizioni in tal senso.

Commenti