Juve, Paratici sul caso Suarez: “Rifarei tutto, fare domande non è un reato”

La linea del dirigente bianconero sull’inchiesta di Perugia: “Sono molto tranquillo, conosco Paola De Micheli da tantissimo tempo. Le ho solo chiesto un’informazione”
Juve, Paratici sul caso Suarez: “Rifarei tutto, fare domande non è un reato”© LAPRESSE

L’avviso di garanzia non sembra preoccuparlo. Fabio Paratici si difende ai microfoni di Sky Sport dopo l’inchiesta della Procura di Perugia sul caso Luis Suarez. "Su questo argomento c'è un comunicato del club, emesso ieri, che chiarisce bene la posizione mia e del club, quindi non avrei altro da aggiungere. Sono molto tranquillo - le parole del dirigente della Juve prima del derby contro il Torino - Sono amico di Paola De Micheli sin da quando eravamo ragazzi, siamo cresciuti insieme. Siamo della stessa città, mi sembra che anche lei abbia già chiarito questa posizione ieri, quindi non avrei niente da aggiungere anche qui. Mi comporterei allo stesso modo. Credo che non sia inopportuno parlare con una persona che si conosce da tantissimo tempo per avere un'informazione, credo sia meglio chiedere a chi ne sa più di te, fare domande non è un reato”.

Suarez, la Juve e le intercettazioni

Tutto su Juve-Torino

Paratici sul momento della Juve

A che punto siamo del percorso? Non siamo a due mesi fa, ovviamente, ma siamo un po’ più avanti. Abbiamo molti margini, non abbiamo avuto un precampionato per poter sviluppare certe idee. Siamo in un percorso, vediamo miglioramenti ogni partita: siamo migliorati molto, tecnicamente giochiamo meglio. Non si possono prendere scorciatoie".

Juve, caso Suarez: indagato Fabio Paratici
Guarda il video
Juve, caso Suarez: indagato Fabio Paratici

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti