Cristiano Ronaldo, dal campo ai videogame: sarà un eroe di Garena Free Fire

Il fuoriclasse portoghese della Juve vestirà i panni di un cacciatore di taglie
Cristiano Ronaldo, dal campo ai videogame: sarà un eroe di Garena Free Fire

ROMA - Cristiano Ronaldo sbarca nel fantastico mondo di Free Fire, il gioco d'azione più popolare tra i cellulari Android e iOS. Il portoghese, da tempo "ambasciatore" dei giochi legati al calcio, Pro Evolution Soccer e Fifa, vestirà i panni di Chrono, un cacciatore di taglie proveniente dai bassifondi di una megalopoli futuristica che, armato fino ai denti, è pronto a farsi strada mietendo vittime nell’universo di Garena. L'entrata del fuoriclasse portoghese della Juve come personaggio del gioco è stata annunciata direttamente da Free Fire attraverso un video promozionale. Cristiano Ronaldo, nei panni di Chrono, entrerà ufficialmente nel gioco a partire dal 19 dicembre.

Messi-Cristiano Ronaldo, la supersfida esalta la stampa spagnola
Guarda la gallery
Messi-Cristiano Ronaldo, la supersfida esalta la stampa spagnola

Ronaldo vestirà i panni di Chrono in Garena Free Fire

Grande soddisfazione per Harold Teo, produttore di Free Fire at Garena, che ha commentato: “Questa è una collaborazione davvero importante per Free Fire. Cristiano Ronaldo è un modello per molti di noi, ed essere in grado di collaborare con lui e presentarlo a centinaia di milioni di persone in tutto il mondo è davvero emozionante". Free Fire, che quest'anno ha raggiunto i 100 milioni di giocatori giornalieri, ha già fatto altre collaborazioni di successo con la serie La Casa de Papel o con i DJ ALOK e KSHMR e persino con la famosa star del cinema indiano, Hrithik Roshan. Adesso è giunta l'ora di dare il benevenuto a Cristiano Ronaldo, anzi a Chrono, pronto a farsi largo armato fino ai denti. 

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti