Fagioli ha stregato Pirlo. La Juve ha un nuovo regista

La Juve è in emergenza e il giovane centrocampista è già stato al timone della squadra in Coppa Italia. Nel match contro il Crotone potrebbe ritoccare a lui
Fagioli ha stregato Pirlo. La Juve ha un nuovo regista© Juventus FC via Getty Images

Vai, Fagioli! E se con il Crotone toccasse davvero al talento che ha stregato prima Allegri e ora Pirlo? Non si può escludere, considerando le condizioni in cui versa il centrocampo della Juve, tra infortuni (Arthur), squalifi che (Rabiot) e acciacchi (McKennie e Ramsey). Il futuro è adesso e davvero il Maestro potrebbe lanciare anche in campionato Nicolò Fagioli, uno dei giovani migliori della cantera bianconera. D’altra parte, il tecnico juventino non ha mai avuto timore ad affidarsi ai ragazzi fin dall’inizio del suo mandato quando, al debutto assoluto in panchina contro la Sampdoria lo scorso settembre, ha puntato senza remore su Frabotta, come terzino sinistro. «L’ho scelto perchè sa giocare, non è stato un rischio» spiegò Pirlo quella sera. La carta d’identità non conta, insomma, basta essere bravi e capaci. Un po’ la stessa filosofia di Massimiliano Allegri, che ha riconosciuto immediatamente le qualità di Fagioli, tanto da parlarne così: «Vedere giocare quel ragazzo è un piacere perchè conosce il calcio, i tempi di gioco, come ci si smarca, come si passa la palla». L’ex allenatore della Juve rimase impressionato dalla classe naturale di Nicolò, dalla sua visione di gioco, dalla sua personalità, tanto da fargli assaggiare il palcoscenico dei grandi nella tournée estiva negli Stati Uniti del 2018.

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti