Cristiano Ronaldo contro l'arbitro: le parole e la strana richiesta

Alla fine del primo tempo di Verona-Juve, il portoghese si è fermato a parlare con Maresca: ecco che cosa si sono detti
Cristiano Ronaldo contro l'arbitro: le parole e la strana richiesta
TagsJuventusCristiano Ronaldo

La sfida tra Hellas Verona e Juve si è sbloccata solo nel secondo tempo grazie ad un gol del solito Cristiano Ronaldo. Il portoghese si è sfogato esultando con il suo classico "Siuuu" ma nella prima frazione CR7 non è sembrato particolarmente felice. La sua insoddisfazione era stata prontamente comunicata all'arbitro Fabio Maresca, proprio alla fine del primo tempo. "Lascia giocare un po’ di più, non fischiare sempre", ha detto al direttore di gara lamentando le troppe interruzioni, come raccontato da Diletta Leotta e Federico Balzaretti a bordocampo.

Cristiano Ronaldo e lo sfogo con Magnani

Ronaldo si sarebbe confrontato anche con Giangiacomo Magnani. "Partita ruvida, complicata, frazionata, giocata sull’agonismo - ha dichiarato il difensore del Verona ai microfoni di Dazn- Commentavamo che la partita si fermasse così frequentemente". 

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti