Tudor al veleno: "Juve e Pirlo, che delusione"

L'ex bianconero ce l'ha con la società: "Esonero ingiusto" e con il tecnico: "Mi ha voluto ma sono stato messo al pari di altri collaboratori"
Tudor al veleno: "Juve e Pirlo, che delusione"© Juventus FC via Getty Images
TagsTudorJuventuspirlo

Igor Tudor ce l'ha con tutti. Con la Juventus, che nonostante i risultati non ha confermato Pirlo sulla panchina e con lo stesso tecnico (del quale era uno dei vice) che lo ha messo sullo stesso piano di altri collaboratori. All'ex difensore bianconero non è andata giù la scelta del club di esonerare Pirlo. "È stata una stagione dura, ma alla fine siamo riusciti a qualificarci per la Champions League, abbiamo anche vinto la Coppa Italia, eppure ci hanno cacciato. Mi dispiace e non lo trovo giusto" ha dichiarato al quotidiano sportivo croato Sportske Novosti.

Tudor contro Pirlo: "Mi ha messo al livello degli altri"

La stagione appena conclusa ha segnato Tudor, intenzionato a non ripetere certi errori: "Ho deciso una cosa: non sarò mai più l’assistente di nessuno. Alla Juventus mi ha chiamato Pirlo. È andata così: c’era una lista con cinque nomi compilata dalla Juventus e Paratici ha lasciato a Pirlo la decisione. Lui ha scelto me". Ma una volta accettato l'incarico, Tudor si è accorto di non essere l'unico collaboratore del tecnico. "Pirlo mi ha chiamato, con Nedved che era accanto a lui. Mi ha offerto il posto da assistente e ho accettato, perché era la Juve. Ma visto che è molto amico di Baronio, ha preso anche lui e un altro, un analista, e ci ha messi tutti sullo stesso livello. Non era giusto, perché dopo tutto io sono un allenatore". Ora è tempo di guardare al futuro. "Sassuolo? Una bella piazza ma è un circolo chiuso. Verona mi piacerebbe, un club organizzato e Ivan Juric ha svolto un ottimo lavoro".

Il saluto di Pirlo: "Juve, finale che non mi aspettavo"
Guarda il video
Il saluto di Pirlo: "Juve, finale che non mi aspettavo"

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti