Allegri: "Contento di Locatelli. Ronaldo? Mi ha detto che resta"

L'allenatore della Juve alla vigilia del debutto in campionato sul campo dell'Udinese: "La prima è sempre difficile, dovremo farci trovare pronti"
Allegri: "Contento di Locatelli. Ronaldo? Mi ha detto che resta"© Juventus FC via Getty Images
3 min
TagsJuventusAllegriRonaldo

TORINO - "La prima di campionato è sempre una gara molto difficile". Così Massimiliano Allegri mette in guardia la sua Juve alla vigilia della trasferta di Udine che segnerà il suo nuovo 'debutto' in Serie A come tecnico bianconero: "L’Udinese è forte fisicamente, dobbiamo essere attenti, sono bravi nel contropiede, sono veloci e dietro sono strutturati. Per noi è la prima e dovremo essere pronti, per tornare da Udine con una vittoria servirà una prestazione solida, tecnica e paziente. Loro sono noiosi da affrontare". Poi si tocca l'argomento Cristiano Ronaldo: "Giovedì (nel test in famiglia contro la U23, ndr) non ha giocato perché gli ho dato mezza giornata di recupero, ma è a disposizione. Per noi è un valore aggiunto, dobbiamo esaltarlo con un lavoro di squadra. Lui mi ha detto che rimane alla Juve, così chiariamo bene le cose".

Allegri: "Ronaldo? Mi ha detto che resta"
Guarda il video
Allegri: "Ronaldo? Mi ha detto che resta"

Il benvenuto a Locatelli

Poi il benvenuto a Locatelli, approdato nei giorni scorsi in bianconero: "Sono contento dell'arrivo di Manuel - ha detto Allegri - è cresciuto molto ed è diventato un calciatore importante. Ancora non è in condizione ottimale, ha lavorato poco e ha bisogno di allenarsi: se domani ci sarà bisogno potrà giocare qualche minuto, poi avrà tempo per lavorare. Lo vedremo al meglio dopo la sosta per le nazionali". Poi su Dybala: "Le sue qualità tecniche non si discutono. Quest'anno si è presentato come nel suo primo anno alla Juve, con la voglia di riconquistare tutto dopo due annate non alla sua altezza. Ha una testa diversa". Così invece sulla possibilità di ottenere nuovi rinforzi: "Al mercato pensa la società. Io sono molto contento dei giocatori a disposizione: ci sono tanti giovani, bisogna cercare di farli crescere e creare valore"

Allegri: "Locatelli non è in condizioni ottimali"
Guarda il video
Allegri: "Locatelli non è in condizioni ottimali"


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti