Juve, un Kaio Jorge in più: "Ecco cosa cambia tra Italia e Brasile"

Il calciatore brasiliano non vede l'ora di poter aiutare i bianconeri dopo lo stop per infortunio: "Erano tre mesi che non giocavo così tanto, spero di aiutare la squadra"
Juve, un Kaio Jorge in più: "Ecco cosa cambia tra Italia e Brasile"© Juventus FC via Getty Images
TagsKaio Jorge

TORINO - Il giovane Kaio Jorge è pronto a giocare ed aiutare la Juventus alla ripresa dopo la finestra delle nazionali. Il brasiliano è stato subito fermato da un infortunio, dopo tre mesi è tornato in campo e nell'amichevole contro l'Alessandria ha ben impressionato: "Sono sicuramente molto felice perchè era da più di tre mesi che non giocavo così tanto. Spero di dare continuità al mio lavoro, mi trovo in un nuovo gruppo e si tratta di una bella sfida. Sono felice qui e spero di aiutare la squadra nel miglior modo" ha dichiarato l'ex Santos a JTV.

Kaio Jorge: "In Italia più velocità e qualità"

In merito alla sua posizione in campo lo stesso Kaio Jorge ha sciolto ogni dubbio parlando anche del calcio italiano: "Il mister mi ha chiesto di giocare avanti, sono felice di esser tornato a giocare. Ringrazio i fisioterapisti. Differenze col calcio brasiliano? La forza, la velocità e la qualità".

 

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti