Juve, Szczesny: "Con Allegri siamo una squadra da 1-0"

Alla vigilia della sfida contro lo Zenit, le parole del portiere bianconero: "Non ero scarso prima del rigore parato e non sono un fenomeno adesso"
Juve, Szczesny: "Con Allegri siamo una squadra da 1-0"
TagsjuveSzczesnyChampions League

TORINO - Wojciech Szczesny ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Zenit-Juventus, gara valida per la terza giornata del gruppo H di Champions League."Il rigore parato alla Roma? Gioco sempre con equilibrio e tranquillità. Non ero scarso qualche settimana fa e non sono un fenomeno oggi. Sono sempre molto tranquillo. Quando un giocatore bravo passa un momento difficile, deve stare zitto e lavorare. Io l'ho fatto col supporto di staff e compagni, ora sto voltando pagina".

Zenit-Juve, i bianconeri in campo alla Continassa
Guarda il video
Zenit-Juve, i bianconeri in campo alla Continassa

Szczesny alla vigilia dello Zenit

Il portiere polacco ha parlato dei miglioramenti della squadra: "È cambiato lo spirito di squadra e la voglia di difendere. Si vede anche la mano del mister, quindi complimenti a lui. Siamo diventati una squadra da 1-0. È cambiato il lavoro del gruppo nel quotidiano: in allenamento e partitella tutti hanno un atteggiamento diverso. Questo si vede dai risultati". Riguardo il match: "Dobbiamo avere lo stesso spirito delle ultime. Con sacrificio, compattezza. Questa cosa ha cambiato le partite ultimamente".

Juve, allenamento vista Zenit: De Ligt tenta il recupero in extremis
Guarda la gallery
Juve, allenamento vista Zenit: De Ligt tenta il recupero in extremis

Sul legame con la Juve

Szczesny ha poi parlato del cammino in Champions della Juve, che potrebbe già ipotecare la qualificazione alla fase a eliminazione diretta in caso di vittoria: "Pensiamo alla partita con lo Zenit per avvicinarci a chiudere il discorso relativo al passaggio del turno. Poi al resto penseremo da febbraio in poi". In riferimento alla partenza shock della squadra in campionato: "È sempre una cosa mentale, questa squadra ha giocatori molto forti. Ma non si può sempre pensare di fare 3 gol. Ogni tanto bisogna vincere 1-0. Ora abbiamo il gusto di difendere e voglia da parte di tutti". Infine, su un possibile trasferimento in estate, Szczesny ha chiuso rapidamente dicendo: "No, non ho mai pensato di lasciare la Juventus".

Allegri: "De Ligt ha recuperato. Dybala ci sarà con l'Inter"
Guarda il video
Allegri: "De Ligt ha recuperato. Dybala ci sarà con l'Inter"

Juve, i migliori video

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti