Allegri: "La Juve ha giocato male, ottimo solo il risultato"

Il tecnico bianconero dopo la vittoria contro lo Zenit in Champions League: "Siamo stati lenti e abbiamo sbagliato molto. Ci darà maggior attenzione per la prossima partita"
Allegri: "La Juve ha giocato male, ottimo solo il risultato"© Ansa
TagsAllegrijuveZenit

SAN PIETROBURGO (Russia) - "Risultato ottimo, tre partite nove punti e zero gol subiti: fra 15 giorni ci giochiamo il passaggio del turno". Esordisce così l'allenatore della Juve Max Allegri ai microfoni di Amazon Prime Video dopo il match di Champions League vinto 1-0 dai bianconeri contro lo Zenit. "Non è stata una buona prestazione, siamo stati lenti e abbiamo sbagliato molto in fase tecnica. Ci darà maggior attenzione per la prossima partita. Dobbiamo migliorare fase di possesso, soprattutto vicino l’area di rigore".

La Juve ritrova Kulusevski: 1-0 allo Zenit

Allegri: "La "mia" Juventus? Non ancora"

"Bisognava giocare più uno contro uno sugli esterni, lo abbiamo fatto solo in alcune situazioni. Gli spazi erano stretti e abbiamo fatto qualche scelta sbagliata, dobbiamo migliorare". Il tecnico analizza la possibile mancanza di qualità sulla trequarti: "Dybala unico che dà qualità? E’ questione di gestione della palla e di scelte, ma anche Kulusevski, Chiesa, Bernardeschi possono farlo ma devono essere piu bravi fra le linee e migliorare tatticamente". Sul gioco della Juve, sul quale sembra già vedersi la mano dell'allenatore per concretezza e praticità: "Non mi piace dire che è la mia Juventus, ho una rosa importante ma dobbiamo migliorare: abbiamo giocato male ma vinto, può tornarci utile per il futuro".

Zenit-Juve 0-1, tabellino e statistiche

Kulusevski: "Sono stato pronto al momento giusto"

Kulusevski ha deciso la partita con un colpo di testa all'86', segnando il suo primo gol in Champions League: "Sono molto contento per la squadra e per me, è il primo gol in Champions. E' una vittoria molto importante per la squadra. Ho provato a fare la differenza ma era molto difficile all'inizio - ha aggiunto - La palla può arrivare in ogni momento, sono stato pronto al momento giusto".

La Juve ritrova Kulusevski: gol d’oro e Zenit ko
Guarda la gallery
La Juve ritrova Kulusevski: gol d’oro e Zenit ko

Bonucci: "Ritrovata voglia di vincere, continuiamo così"

"Partita dura. Loro una volta persa palla si chiudevano bene dietro. La vittoria è merito di tutti. Abbiamo ritrovato la voglia di soffrire e di arrivare al successo senza concedere gol. E' importante". Bonucci racconta così il match della Juve vittoriosa con lo Zenit in Champions."Tutte le vittorie hanno pesato dopo un inizio in cui abbiamo fatto fatica. Ora c'è da mettere da parte questa e pensare a domenica, ci aspetta un grande match. Dobbiamo continuare su questa strada, queste vittorie sono importanti. Nel recente passato Giocavamo con un campione accanto e volevamo metterlo nelle condizioni di fare bene,perdendo la voglia di sacrificarci pensando che lui risolvesse le gare.Bravo il mister a farci ritrovare le giustificazioni".

De Sciglio: "Quando sento la fiducia rendo di più"

Secondo assist in stagione per De Sciglio, quello di stasera proprio nel giorno del suo compleanno: "Festeggiare il compleanno così è il modo migliore, fare tre su tre è un gran passo per la qualificazione, ma ora la testa è subito al campionato. Stiamo trovando solidità, ci era mancata. L’1-0 è il risultato più bello, ti dà tanto morale e tanta fiducia. Il mio secondo assist di fila? Lavoro sodo, so quello che valgo. Quando sento la fiducia rendo di più e dimostro le mie qualità".

 

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti