Plusvalenze Juve, il piano di Elkann con gli avvocati

Summit con i legali per il presidente di Exor, azionista di maggioranza della società: l'obiettivo è mettere a punto la strategia per affrontare l'inchiesta
Plusvalenze Juve, il piano di Elkann con gli avvocati© Juventus FC via Getty Images
TagsJuventus

Non solo Federico Cherubini. Dopo l’interrogatorio fiume di sabato, durato nove ore, del responsabile dell’area sportiva della Juventus in qualità di persona informate dei fatti (il verbale è stato secretato), la Procura di Torino dovrebbero ascoltare nei prossimi giorni, forse già a partire da oggi, nuovi testimoni nell’ambito dell’inchiesta “Prisma” sui conti del club bianconero. Nel decreto che ha autorizzato le perquisizioni nelle sedi della società, infatti, compaiono, oltre a quello di Cherubini, altri nomi di manager e figure apicali del club, anch’essi non indagati, che sono stati oggetto di perquisizione: l’amministratore delegato Maurizio Arrivabene, il responsabile dell’Under 23, Giovanni Manna, e l’Head of football operations, Paolo Morganti. Intanto, secondo alcuni rumors, John Elkann, presidente di Exor, azionista di maggioranza della Juve, avrebbe convocato per oggi un summit con i legali per mettere a punto la strategia da adottare per affrontare l’inchiesta (...)

Juve, plusvalenze sospette: spunta il nome di CR7
Guarda il video
Juve, plusvalenze sospette: spunta il nome di CR7

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti