Bonucci: "Alla Juve si gioca per vincere. Lotteremo per la Champions"

Il difensore bianconero, eletto nella Top 11 della Fifa, ha ripercorso il 2021 e fissato gli obiettivi del 2022
Bonucci: "Alla Juve si gioca per vincere. Lotteremo per la Champions"© EPA
4 min
TagsJuventusBonucciItalia

Un 2021 ricco di soddisfazioni per Leonardo Bonucci. Il difensore della Juve e della Nazionale Italiana è stato infatti premiato al The Best FIFA Football Awards 2021. Il numero 19 bianconero è stato inserito nella migliore Top 11 della scorsa stagione. In attesa di poter tornare in campo, Bonucci ha rilasciato un'intervista a Juventus Tv ripercorrendo le tappe del suo 2021: "Aver vinto il premio significa per l'ennesima volta essere riconosciuto, soprattutto dai colleghi, che è la cosa più bella e più importante per il nostro lavoro. Quando i colleghi riconoscono l'importanza di quello che fai in campo, per il gruppo e nella squadra, è sempre qualocsa in più rispetto ad altro. Ho ricevuto questo premio, sicuramente c'è grande gioia. È stato un 2021 bellissimo, la vittoria dell'Europeo, la conquista della qualificazione Champions con la Juve. È stato veramente un grande anno per me, questa è la seconda volta che entro nella Top 11 Fifa. Quando parlano i numeri e questi fatti c'è poco da aggiungere" - ha dichiarato Bonucci.

Bonucci e i trofei conquistati dalla Juve nel 2021

Il difensore bianconero ha raccontato anche come ha vissuto la conquista della Coppa Italie e della Supercoppa: "Credo che per la Juve sia stato molto importante dare continuità di vittoria, nonostante dopo nove anni non siamo riusciti a portatre a casa lo scudetto. Però abbiamo dimostrato ancora una volta che la Juve quando si tratta di gare secche c'è. Si gioca sempre per vincere e l'anno scorso quelle due partite sono state due risposte molto importanti in primis per noi stessi, ma anche per chi diceva che giocatori come noi non avevano più fame".

Bonucci e i ricordi indimenticabili dell'Europeo

Dai trofei con la Juve, alla conquista dell'Euoropeo con la Nazionale, Bonucci ha rivelato tutte le emozioni della magica notte di Wembley :"La notte di Wembley è storica, impossibile dimenticare anche solo un secondo: dal tragitto che ci ha portato allo stadio, al clima dentro lo spogliatoio, al riscaldamento, il gol a freddo subito. È tutto, tutto impresso nella mente perché è stato veramente bellissimo, un qualcosa di incredibile. Poi ho fatto il gol che ci ha portato ai rigori e tirato il rigore che pesava un bel po' perché prima di me Belotti aveva sbagliato. Bello, davvero, mi vengono i brividi solo a ripensarci e a raccontarlo".

Tra Juve e Italia, gli obiettivi del 2022

Nonostante le mille emozioni vissute nel 2021, Bonucci è già proiettato verso gli obiettivi che vuole raggiungere nel 2022: "La voglia di fare la differenza non manca mai. È quella che mi ha portato a ricevere questi premi quest'anno. Ho sempre creduto negli obiettivi, nel volerli e nell'arrivare a essere fra i migliori al mondo nella storia del calcio e ci sono riuscito. Ora l'obiettivo è quello di prenderci con la Juve la qualificazione alla Champions e di lottare fino all'ultimo per vincere quella di quest'anno. Poi con la Nazionale a marzo ci aspetta la partita con la Macedonia che è importantissima. Sperando di giocarci la seconda con l'obiettivo di andare in Qatar perché sarebbe una grande vittoria per tutti dopo l'Europeo arrivare alla qualificazione mondiale".

La moglie di Bonucci lo sfotte: "Che premio hai preso? Vediamo se la tisana.."
Guarda il video
La moglie di Bonucci lo sfotte: "Che premio hai preso? Vediamo se la tisana.."

Juve, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti