"Superlega, Ceferin e le presunte minacce a Stillitano"

Il 'Times' ha ricostruito lo scontro tra il presidente dell'Uefa e l'ex manager di Relevent Sport, che starebbe ora lavorando per la tournée negli Usa dei club "ribelli" Barcellona, Juve e Real Madrid
"Superlega, Ceferin e le presunte minacce a Stillitano"© EPA
3 min
TagsSuperLegaCeferin

Un anno dopo il suo impetuoso ingresso nelle cronache non solo calcistiche di tutto il mondo, le tracce lasciate dal progetto Superlega sono ancora ben visibili, quantomeno nei rapporti tra i club sopravvissuti del progetto della prima ora, ovvero Barcellona, Juventus e Real Madrid, e l’Uefa di Aleksander Ceferin.

Superlega, nuovo strappo tra i club "ribelli" e Ceferin

Così mentre Andrea Agnelli, Florentino Perez e Joan Laporta cercano di mantenere in vita il progetto alternativo alla rinnovata Champions League che vedrà la luce nel 2024, una nuova conseguenza dello strappo tra tre delle grandi d’Europa e l’Uefa arriva dall’ulteriore peggioramento dei rapporti venutisi a creare tra lo stesso Ceferin e l’imprenditore americano Charlie Stillitano.

Superlega, piani per un nuovo format
Guarda il video
Superlega, piani per un nuovo format

Stillitano lavora per la tournée negli Usa di Barcellona, Juve e Real Madrid

Secondo quanto riportato da 'The Times', Ceferin si starebbe opponendo fermamente al progetto di Stillitano di organizzare nella prossima estate una serie di partite amichevoli da svolgersi negli Stati Uniti che coinvolgerebbe proprio Real Madrid, Barcellona e Juventus. Alla base dello scontro tra Ceferin e Stillitano ci sarebbe una contoversia in atto tra il manager e Relevent Sports, società di marketing di proprietà del miliardario Stephen Ross

'The Times': i motivi dello scontro Ceferin-Stillitano

Stillitano è stato presidente di Relevent fino alla scorsa primavera, prima di lasciare l’azienda a causa di una disputa per il taglio del proprio stipendio causato dalla pandemia di Coronavirus. Nella causa, Stillitano e i suoi avvocati avrebbero illustrato i dettagli di un messaggio ricevuto da Ceferin nel quale il presidente dell’Uefa avvertiva il manager “che lavorare con i tre club 'ribelli' lo avrebbe effettivamente reso un nemico della UEFA". Il messaggio, come riferito da Stillitano, sarebbe arrivato dopo che lui stesso aveva contattato Ceferin per riferirgli che Relevent gli aveva proibito di lavorare con gli ex clienti dell’azienda.

Juve, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti