I tanti saluti social dei compagni per Dybala e Chielini: "Leggende della Juve"

Gran parte della rosa bianconera ha tributato il proprio personale saluto, sui vari canali social, alle due bandiere alla loro ultima partita all'Allianz Stadium
I tanti saluti social dei compagni per Dybala e Chielini: "Leggende della Juve"© Juventus FC via Getty Images
7 min
TagschielliniDybala

Non solo il compagno di tante battaglie Leonardo Bonucci. In casa Juve, Giorgio Chiellini e Paulo Dybala sono stati salutati via social dalla maggior parte della rosa bianconera. Dalla porta al reparto offensivo. Dai veterani della Zebra ai neoarrivati.

Chiellini: "Dalla Juve ho più ricevuto che dato"
Guarda il video
Chiellini: "Dalla Juve ho più ricevuto che dato"

Juve, Perin: "Chiellini, fonte d'ispirazione"

Mattia Perin si abbandona a una lunga riflessione su "Chiello": "Forse sarò scontato ma è da davvero così: sei stato una grande fonte di ispirazione. Per la tua dedizione, la meticolosità, la passione e il tuo feroce agonismo. Standoti vicino ho capito cosa significhi realmente essere un giocatore della Juventus. Il tuo equilibrio mi ha aiutato invece a vedere le cose da un’altra prospettiva, specie nelle difficoltà, dove si deve venir fuori, perché solo così si diventa giocatori affermati e completi! Oggi si chiude un grande capitolo della tua vita, che ti ha regalato gioie immense e un amore che durerà in eterno. Sono certo che per l’Uomo che sei presto si apriranno nuove porte. Sei una leggenda del calcio internazionale e perciò continuerai ad essere una risorsa preziosa per questo mondo. Grazie e in bocca al lupo Giorgione!".

Su Dybala, invece, il portiere pontino scrive: "Grazie per tutto quello che hai fatto con questa maglia, hai fatto divertire ed emozionare migliaia di tifosi con la tua classe ed il tuo estro, quello che hai fatto con la Juventus rimarrà per sempre nella storia di questa società. L’amore dimostrato stasera dai nostri tifosi è il giusto riconoscimento per tutto quello hai dato con e per questa maglia. Grazie di tutto amico mio ed in bocca al lupo per tutto".

Juve, che applauso per Dybala nello spogliatoio
Guarda il video
Juve, che applauso per Dybala nello spogliatoio

Locatelli: "Quella notte magica di Wemley" e "Un onore giocare con Dybala"

Juan Cuadrado sul difensore livornese: "Grande persona, guerriero, capitaneo, leader, leggenda. Grazie di tutto!". Manuel Locatelli sul compagno con cui ha condiviso anche la vittoria degli Europei 2021: "Grazie, grazie veramente di cuore. Io so e te l’ho detto anche l’altro giorno che insieme abbiamo vissuto qualcosa di incredibile a Wembley. Sei stato la mia forza quando sbagliai il rigore e sei stato il primo che ho abbracciato appena abbiamo vinto. Quelle emozioni rimarranno sempre dentro di noi. Poi sono arrivato alla Juve e sei stato il primo che ho abbracciato. Avrei davvero tante cose da dirti ma ti posso dire che ho cercato di guardare ogni tuo singolo gesto quest’anno. Sei un esempio per me e sono onorato di aver giocato insieme a te. Ti voglio bene Capitano. Sei una leggenda. Grazie di cuore".

A Dybala: "Paulino... sei stato prima un grande avversario che mi ha fatto sudare parecchio e poi un grande compagno. È stato un onore e un piacere giocare con te e vedere il tuo sinistro ogni giorno in allenamento. Ti voglio bene".

Chiellini: "Futuro? Devo valutare bene"
Guarda il video
Chiellini: "Futuro? Devo valutare bene"

Morata alla Joya: "Una leggenda"

In campo contro la Lazio anche il giovane centrocampista Fabio Miretti, classe 2003: "È stata una serata piena di emozioni, vi ho sempre guardato alla tv e mai avrei pensato di essere in campo questa sera. È stato un onore per me, oltre che un’emozione, avere la fortuna di allenarmi e giocare con due campioni come voi, anche se per poco tempo. Da tifoso, vi sarò sempre grato per ciò che avete fatto per questi colori". Quindi, Alvaro Morata per la Joya: "Fratello, quando ti ho visto la prima volta alla Juventus ho capito che saresti diventato una leggenda. Devi essere orgoglioso di ciò che hai ottenuto. Ho vissuto molti momenti incredibili al tuo fianco. Tutta la fortuna che meriti per il futuro!".

La squadra omaggia Dybala, lui scoppia a piangere
Guarda il video
La squadra omaggia Dybala, lui scoppia a piangere

Bernardeschi sul capitano: "Hai rappresentato la storia della Juve"

"Ho avuto l’onore di conoscere l’uomo oltre l’atleta - scrive Federico Bernardeschi su Chiellini -, ho avuto il piacere di condividere con te e la tua famiglia momenti di vita, di passione, delusione, gioia, rabbia, amore. Sei stato un punto di riferimento per me, presente nei momenti di difficoltà e in quelli di felicità. Sei un Fratello di campo e se chiudo gli occhi ti vedo ancora lì, a Wembley, mentre alzi quella coppa! Meritavi una vittoria così nella tua straordinaria carriera. Meriti un tributo assoluto per tutto ciò che hai fatto e che hai dimostrato in 17 anni. Hai rappresentato la storia della Juventus e della Nazionale, ma soprattutto hai rappresentato l’umiltà, l’onestà ed il rispetto di un uomo. Per tutto questo e tanto altro ancora Ti dico semplicemente grazie. Ti voglio bene fratellone". Il carrarino, aggiunge su Dybala: "Tanti anni insieme, emozioni condivise, tante vittorie! In bocca al lupo Joya, qualunque sia il tuo futuro! È stato un onore ed un piacere giocare insieme a te".

Juve, ultima allo Stadium per Dybala e Chiellini: l'omaggio dei tifosi
Guarda la gallery
Juve, ultima allo Stadium per Dybala e Chiellini: l'omaggio dei tifosi

E poi c'è Vlahovic: "Chiello, lotterò per te, anche con la testa fasciata"

Tra gli undici titolari (e in rete) contro la Lazio, anche Dusan Vlahovic, arrivato alla Juve lo scorso gennaio: "Il tuo è stato il primo sguardo che ho voluto incrociare nello spogliatoio il primo giorno. I tuoi occhi raccontano cosa vuol dire indossare questa maglia. L'onore, la responsabilità, la magia e quanto sia difficile farne a meno. Credo che in questi mesi tu abbia voluto lasciarci qualcosa. Mezza stagione è troppo poco, ma abbastanza per essere grato del tempo che abbiamo passato assieme. Io sono pronto a lottare, e se servirà anche con la testa fasciata! Grazie di tutto Capitano". E su Dybala: "Ci è bastato poco per capire che parlavamo le stessa lingua, uno sguardo ed è stata subito Joya. Il calcio è questo, amici innamorati di un pallone che rincorrono lo stesso sogno. Di una cosa sono certo, ovunque ti porti il destino continuerai a splendere. Grazie di tutto campione! In bocca al lupo per tutto, ti voglio bene! Mancherai".

Juve, Dybala saluta in lacrime lo Stadium dopo sette stagioni
Guarda la gallery
Juve, Dybala saluta in lacrime lo Stadium dopo sette stagioni


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Juve, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti