Juve, stop di 10 giorni per Di Maria: lesione all'adduttore

Lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della gamba sinistra per l'argentino, costretto a saltare la partita contro la Sampdoria: tra 10 giorni nuovi esami di controllo
Juve, stop di 10 giorni per Di Maria: lesione all'adduttore© ANSA
4 min
TagsAllegriSassuolo

Dopo lo spettacolo del debutto, la doccia fredda dell'esito degli esami. Angel Di Maria è arrivato di buon mattino presso il J Medical per sottoporsi ai controlli strumentali dopo il risentimento all’adduttore sinistro avvertito a metà del secondo tempo della partita vinta 3-0 dalla Juventus contro il Sassuolo, che ha segnato il suo esordio in Serie A.

Juve, si ferma Di Maria: l'esito degli esami

Il Fideo è stato circondato dall’affetto dei tifosi subito dopo essere sceso dall’auto che lo ha portato al centro medico dei bianconeri: il numero 22 si è prestato alle richieste di selfie e foto per poi entrare all’interno del J Medical, dove l'ex Psg è rimasto per circa 45 minuti, per poi lasciare la struttura al termine dei controlli a bordo di un'automobile da un'uscita secondaria. Dopo un paio d'ore è arrivato l'esito degli esami, che hanno evidenziato, come riporta il report della Juventus, "una lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra. Tra 10 giorni verrà nuovamente rivalutato". L'argentino sarà quindi costretto a saltare la partita di lunedì 22 sul campo della Sampdoria, ma la speranza di Allegri è di riaverlo a disposizione per la partitissima di sabato 27 in casa contro la Roma.

Juve, Di Maria si ferma per 10 giorni
Guarda il video
Juve, Di Maria si ferma per 10 giorni

Anche Pogba e Szczesny al J Medical: l'affetto dei tifosi

Presenti presso il centro medico altri due infortunati illustri della Juve, Paul Pogba e Wojciech Szczssny. Il centrocampista, uscito pochi minuti dopo l'ingresso di Di Maria è stato sottoposto ad una visita di controllo dopo l’inizio della terapia conservativa per guarire dalla lesione al menisco esterno accusata a metà luglio durante la tournée negli Stati Uniti. Per Szczesny, invece, in programma accertamenti dopo la lesione dell'adduttore lungo della coscia sinistra subita prima dell'amichevole contro l'Atletico Madrid e che ha impedito al portiere polacco di difendere i pali della Juve al debutto in campionato.

Juve, tris al Sassuolo nel segno di Di Maria e Vlahovic
Guarda la gallery
Juve, tris al Sassuolo nel segno di Di Maria e Vlahovic

Juve, Di Maria ringrazia i tifosi: "Felice per l'ottimo inizio"

Di Maria è stato l’mvp della prima partita di campionato della Juventus, sbloccando il risultato a metà del primo tempo su assist di Alex Sandro e poi servendo nella ripresa a Dusan Vlahovic il pallone del 3-0 che ha chiuso i conti. In mezzo, in particolare dopo il cambio di ruolo da trequartista a esterno sinistro, Di Maria ha pennellato calcio entrando in tutte le principali azioni offensive della Juve e mostrando già un’intesa molto buona per i compagni. L'indomani della prima partita della carriera in Serie A, Di Maria ha ringraziato i tifosi della Juventus per l'affetto dimostrato e gli applausi ricevuti attraverso un post sul proprio profilo Instagram: "Che bella felicità iniziare vincendo. Congratulazioni al gruppo per la grande partita. E grazie ai tifosi per l'affetto ricevuto. Continuiamo a lavorare duro. Forza Juve". La notte perfetta è stata però turbata dall'infortunio accusato al 24’ della ripresa, quando Di Maria ha raggiunto preoccupato la panchina toccandosi l'inguine prima di lasciare il posto a Fabio Miretti. Neppure la standing ovation dei tifosi ha rasserenato il volto del Fideo, che sarà quindi costretto a saltare la prima trasferta della stagione della Juve.

Allegri: “È stata una bella vittoria”
Guarda il video
Allegri: “È stata una bella vittoria”


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti