Juve, la grinta di Pogba: "Voglio tornare presto e riprendermi tutto"

In un'intervista a GQ Italia, il centrocampista bianconera ha parlato del suo lungo periodo di recupero dal ginocchio dolorante. E rilancia: "Questa maglia è speciale, tira fuori il meglio di me"
Juve, la grinta di Pogba: "Voglio tornare presto e riprendermi tutto"© ANSA
3 min
TagsPogbaAllegri

I tifosi della Juventus continuano a interrogarsi: quando torna Paul Pogba? Il processo di recupero dopo l'operazione al ginocchi, ha portato a ipotizzare un rientro previsto per la sfida Champions a Lisbona contro il Benfica in programma il prossimo 25 ottobre. Intanto, il "Polpo" ha elargito parole d'amore per il club bianconero in una recente intervista a GQ Italia.

Pogba: "Voglio tornare presto per riprendermi tutto e aiutare la Juve"

Pogba spiega: "Abbiamo costruito una bella storia con questa squadra, che non ho mai dimenticato anche quando sono andato via dalla Juventus. Tornare qua per me è sempre un motivo di spinta, di stimolo a fare bene. Ho fatto una scelta di cuore. Non ho mai avuto dubbi che questo fosse il mio posto: questa magli è speciale, tira fuori il meglio di me". E ancora: "Gli ultimi tre anni al Manchester United, condizionati anche dagli infortuni, non sono andati come volevo, non è un mistero. Ho pensato che se a questo aggiungevamo il fatto che anche la Juve arriva da due anni in cui non ha vinto lo Scudetto, era una bella sfida per entrambi".

Juve, Pogba si carica dal... parrucchiere
Guarda il video
Juve, Pogba si carica dal... parrucchiere

Juve, Pogba: "Rapporto molto forte con Allegri e tifosi"

Il centrocampista francese aggiungere: "Voglio tornare presto, giocare sempre e riprendermi tutto ciò che spetta a me e alla Juve, alla fine di questo lungo periodo di sofferenza". Nel suo ritorno alla Juve, ha pesato anche il suo legame con Massimiiano Allegri: "Col mister ho sempre avuto un rapporto forte: bello, onesto. Anche quand’ero a Manchester siamo rimasti in contatto e abbiamo parlato molto. Lo stesso vale per i tifosi bianconeri: quando sono andato via sono stati molto riconoscenti per gli anni insieme. Ero giovane e, davvero, mi hanno sempre spinto in campo, erano sempre con me, ho sempre sentito il loro amore. Neanche a Manchester ho mai sentito un affetto così grande".

Juve, Pogba: "In Premier girano più soldi, ma la Serie A resta tra i campionati più difficili al mondo"

Conclude Pogba: "Differenza tra Serie A e Premier League? In Premier League in questo momento ci sono potenzialità economiche senza pari, c’è più facilità da parte dei club di comprare i giocatori che si vogliono rispetto all’Italia, ma la Serie A resta tra i campionati più difficili al mondo".

Pogba e Leclerc insieme allo Stadium per Juve-Benfica
Guarda la gallery
Pogba e Leclerc insieme allo Stadium per Juve-Benfica


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti