Serie A, Kostic eletto miglior giocatore di novembre

L'esterno serbo della Juve, che succede a Kim, mvp di ottobre, premiato dalla Lega per la crescita delle prestazioni e i due assist vincenti contro l'Inter
Serie A, Kostic eletto miglior giocatore di novembre© Getty Images
3 min
TagsAllegriQatar 2022

Chi l’ha detto che un assist conti meno di un gol? Non stiamo parlando di Fantacalcio e neppure dell’eterno dibattito se, per un centrocampista offensivo (gli attaccanti sono ovviamente fuori contest…), dia più soddisfazione segnare una rete o fornire un passaggio d’oro e solo da finalizzare ad un proprio compagno. L’Aic ha infatti premiato come miglior giocatore del mese di novembre Filip Kostic, uno dei simboli della risalita in classifica della Juventus.

Il mercato di gennaio delle big di Serie A: obiettivi, acquisti e cessioni
Guarda la gallery
Il mercato di gennaio delle big di Serie A: obiettivi, acquisti e cessioni

Filip Kostic e l'arte dell'assist

L’esterno serbo ha già confezionato cinque assist nelle prime 15 partite di Serie A della carriera, tre dei quali proprio nel mese di ottobre, entrambi contro l’Inter, per le reti di Adrien Rabiot e Nicolò Fagioli che hanno permesso alla squadra di Allegri di aggiudicarsi il primo scontro diretto della stagione, al quale sarebbe poi seguito il 3-0 contro la Lazio nell’ultima partita del 2022 della Serie A.

Juve, la crescita di Kostic tra i segreti della risalita

Anche gli altri tre assist di cui si è reso protagonista in stagione Kostic hanno portato a gol decisivi per il risultato finale: quello per Milik contro la Fiorentina, quello per Bremer contro la Salernitana e per Moise Kean in occasione del primo gol dell’attaccante nel 4-0 all'Empoli. Il rendimento del serbo, autore di un gol contro il Bologna, sta salendo nelle ultime settimane e Allegri spera di ritrovarlo nelle migliori condizioni dopo il Mondiale, al quale l’ex Eintracht parteciperà con la sua Serbia insieme a Dusan Vlahovic.

La Lega incorona Kostic: "L'approdo sicuro della Juve"

Nelle preferenze della Lega Kostic, che succede a Kim Min-jae, mvp di ottobre, ha preceduto Victor Oshimen, autore di due gol e altrettanti assist nelle tre vittorie novembrine del Napoli), Federico Baschirotto del Lecce ed Edin Dzeko, trascinatore dell’Inter con tre gol a novembre, tra i quali quello spettacolare al Bologna. "In una Juventus che ha ritrovato coesione e brillantezza - si legge nella motivazione - ma che, per via delle assenze e anche per una difficoltà che sembra atavica, crea ancora poche occasioni, Kostic è un approdo sicuro sulla fascia sinistra sia per far risalire il pallone con le sue progressioni palla al piede, sia per rifinire l’azione con i suoi cross".

Chelsea-Mount: il rinnovo è complicato, la Juve ci prova
Guarda il video
Chelsea-Mount: il rinnovo è complicato, la Juve ci prova


Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti