Corriere dello Sport

Lazio

Vedi Tutte
Lazio

Rodrigo Caio: Lazio pronta all’assalto

Rodrigo Caio: Lazio pronta all’assalto
© Bartoletti

Tare in Brasile la prossima settimana per chiudere l’affare

Sullo stesso argomento

di Daniele Rindone

mercoledì 13 luglio 2016 11:51

ROMA - E' slittato ad oggi l'incontro tra Valencia, il suo manager Baredes e il West Ham. Ci sono 24 ore di ritardo rispetto ai programmi, la Lazio non pensa a complicazioni, resta ottimista per l'arrivo dell'attaccante. Ma devono essere i fatti a certificare la felice conclusione dell'operazione. C'è più chiarezza sulle cifre: Lotito ha offerto 1,5 milioni per il prestito e 9,5 milioni per il riscatto obbligatorio. Il West Ham, secondo quanto assicurato da fonti giornalistiche inglesi, chiederebbe 13 milioni, ballerebbero due milioni di differenza.

Si chiuderà davvero? Tare ieri è stato segnalato in Brasile per trattare Felipe Vizeu, attaccante classe 1997 del Flamengo, classico numero 9, per lui sarebbero stati offerti 6,5 milioni di euro. Niente di vero, il diesse era a Formello e la Lazio smentisce  l'interesse per il baby centravanti. Un viaggio in Brasile è programmato per chiudere l'acquisto di Rodrigo Caio, è in agenda la prossima settimana.

TUTTO SULLA LAZIO - TUTTO SUL CALCIOMERCATO

OBIETTIVO CALDO - Il difensore è un obiettivo caldo, è uno dei rinforzi chiesti da Bielsa, è rimasto in ballo per Inzaghi. Rodrigo Caio è bloccato, va blindato strap pando il sì definitivo del San Paolo. La Lazio ha offerto 10 milioni più 2 di bonus per il capitano dell'Olimpica verdeoro. Il blitz di Tare è previsto dopo il ritorno della semifinale di Libertadores, è fissato per mercoledì prossimo contro l'Atletico Nacional (il San Paolo deve ribaltare il 2-0 casalingo dell'andata). Rodrigo Caio, intervistato dai media  brasiliani, ha fatto lo gnorri per non turbare l'ambiente: «A me non è arrivata nessuna proposta, credo neanche al San Paolo, me ne avrebbero parlato. Certo, fa piacere essere seguito, vuol dire che il mio lavoro è stato apprezzato. I pensieri sono rivolti soltanto alla partita di mercoledì». L'accelerazione per Rodrigo Caio (disponibile comunque a fine agosto, dopo i Giochi di Rio) può essere anche dettata dal fatto che il Benfica non fa sconti per Jardel. La pista è stata abbandonata per volere di Bielsa, questo non ha facilitato i contatti nel momento in cui la Lazio ha provato a riaprire la trattativa.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport Stadio in edicola

SI FATICA IN RITIRO

Articoli correlati

Commenti