Corriere dello Sport

Lazio

Vedi Tutte
Lazio

«Lazio, ora il rinnovo a Inzaghi: l'eroe dei derby»

«Lazio, ora il rinnovo a Inzaghi: l'eroe dei derby»
© lapresse

I tifosi chiedono la conferma del tecnico che ha riportato la squadra in Europa e ha eliminato la Roma in Coppa Italia prima di batterla nella stracittadina di ritorno

Sullo stesso argomento

 

lunedì 8 maggio 2017 11:53

ROMA - Un presente straordinario quello della Lazio, che nelle ultime due partite casalinghe ha segnato 13 gol travolgendo Palermo e Sampdoria e in mezzo si è tolta lo sfizio di andare a vincere il derby sulla Roma già eliminata in semifinale di quella Coppa Italia che proverà ad alzare sotto il cielo dell’Olimpico battendo la Juventus.

Una stagione andata al di là di ogni più rosea aspettativa anche se, ora, di aspettative ne crea moltissime in vista della prossima. E il futuro, paradossalmente, preoccupa un po’ i tifosi laziali che sperano ancora nella difficile conferma di Keita (in scadenza a giugno 2018, dopo le 6 reti segnate nelle ultime tre gare è l’uomo più corteggiato del calciomercato) sono in ansia soprattutto per l’artefice di questo straordinario campionato: Simone Inzaghi. Rimasto quasi per caso sulla panchina ereditata nel finale della passata stagione da Stefano Pioli, favorito dal mancato arrivo del ‘Loco’ Marcelo Bielsa, il tecnico sente di meritare una conferma e dopo il 7-3 di ieri alla Sampdoria è parso quasi nervoso sull’argomento: «L’ho già detto, non mi va tanto di scherzare, non mi piace ripensarci. C’è un disegno per tutti e tutto. Il disegno era che fosse Simone Inzaghi l’allenatore della Lazio perché aveva dimostrato di poterlo essere nel settore giovanile e nelle ultime 7 partite del passato campionato».

FIATO SOSPESO - E i tifosi della Lazio ora vogliono che il disegno non cambi e che l'ex centravanti resti alla guida della squadra. Tutti sono con il fiato sospeso in attesa della fumata bianca per un rinnovo che viene considerato solo una formalità ma che ancora non è arrivato: «Dovrebbe essere così - ha spiegato ancora il diretto interessato -. Siamo stati impegnati con il presidente, in questa settimana si troverà il tempo necessario. Sono sicuro che con Lotito, come è avvenuto sempre in questi anni, troveremo presto una soluzione».

La trattativa dunque è aperta e sul tavolo, oltre all’aspetto economico che avrà comunque il suo peso per un tecnico che vorrà vedere riconosciuto il grande lavoro svolto, ci sono anche i piani per il futuro e la campagna acquisti e cessioni di una squadra che sarà imèegnata di nuovo anche in Europa. Di certo il popolo laziale, spesso diviso negli ultimi anni, è compatto sul tema: dal web alle radio tutti aspettano con ansia l’annuncio del rinnovo. Perché ormai Simone Inzaghi, dopo le delusioni nelle stracittadine patite sotto la gestione Pioli, è l’eroe dei derby.

INZAGHI: «KEITA UN EX? VOGLIO TENERE TUTTI» (VIDEO)

 

 

 

Articoli correlati

Commenti