Corriere dello Sport

Lazio

Vedi Tutte
Lazio

Inzaghi: Lazio, Milinkovic e Nani pronti dal 1'

Inzaghi: Lazio, Milinkovic e Nani pronti dal 1'
© Bartoletti

Il tecnico alla vigilia della sfida col Sassuolo: Luis Alberto e De Vrij da valutare. Caicedo può giocare con Immobile

 

sabato 30 settembre 2017 14:48

ROMA - «Immobile? Ha sempre segnato, ero sicuro avrebbe fatto bene: sono sempre stato colpito da come si è calato nella nostra realtà. Caicedo? Sono felice per il suo gol, ha già dimostrato di poter giocare in coppia con Ciro. Milinkovic aveva un affaticamento, giovedì e entrato a gara in corsa, domani può partire dal 1’. Luis Felipe ha dimostrato che può stare alla grande in questa rosa: è giovane, vuole imparare, si è fatto trovare pronto. Mauricio era pronto già la scorsa settimana. Marusic mi ha impressionato, è un professionista, vuole imparare». Così Simone Inzaghi alla vigilia della sfida della sua Lazio con il Sassuolo. «Tutte le partite rappresentano delle prove: contro Verona e Zulte Waregem siamo stati bravi a concedere poco. Abbiamo voluto l'Europa con tutte le nostre forze, faremo di tutto per onorarla al meglio. Tornando al Sassuolo, per vincere domani serviranno corsa, determinazione e aggressività. Mi aspetto una gara difficile, il Sassuolo è reduce da una sconfitta immeritata, ha grande qualità. Stiamo giocando con continuità, sono soddisfatto. Le aspettative si sono alzate e dovremo mantenere questo ritmo. Stiamo facendo ciò che avevo chiesto a inizio anno, ovvero rimanere in alto con le grandi: è il nostro obiettivo».

INFORTUNI E NANI - «Nani sta lavorando molto bene, è un grande giocatore: pensavo di utilizzarlo già giovedì, è pronto. Per quanto riguarda l'infermeria, per Luis Alberto e De Vrij deciderò domattina: il primo ha preso una brutta botta, Stefan ieri ha lavorato parzialmente. Per gli altri se ne riparla dopo la sosta. Dobbiamo ancora migliorarci tanto, la squadra mi aiuta, ho sempre cercato di utilizzare tutti i calciatori: ho giocatori che mi hanno sempre dato il massimo della disponibilità sin dal primo giorno».

 

Articoli correlati

Commenti