Serie A Lazio, con Acerbi De Vrij è già un ricordo
© Getty Images
Lazio
0

Serie A Lazio, con Acerbi De Vrij è già un ricordo

L'ex Sassuolo ha già conquistato tutti e scacciato il fantasma dell'olandese. Farà gli straordinari sia in campionato che in coppa

ROMA - Dicono di lui: "Meglio di De Vrij". Sono tutti pazzi di Francesco Acerbi. La sostituzione dell'olandese creava preoccupazioni, ma con l'arrivo del difensore italiano non se ne sono mai provate. Inzaghi l’ha voluto a tutti i costi ed è felice di averlo in squadra: "Su Francesco posso dire solo belle cose sotto un punto di vista umano e professionale. Conosce già la Serie A e questo è un grande vantaggio. Possiede una grande fame agonistica ed è in continua lotta con se stesso per migliorarsi, anche lui sarà una pedina fondamentale per la Lazio". Acerbi è tra le certezze di Simone, continuerà ad esserlo per tutta la stagione. Il suo vice è Luiz Felipe, che essendo infortunato spera di rientrare per il derby del 29 settembre; l'ex Sassuolo fino a quella data sarà costretto a fare gli straordinari, sia in campionato che in coppa.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Vedi tutte le news di Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta