Lazio, imbrattato il murales di Immobile
Lazio
0

Lazio, imbrattato il murales di Immobile

A poche ore dalla realizzazione, l'opera d'arte è stata prima vandalizzata e poi ripulita e risistemata prontamente

ROMA - Un palazzo a Ponte di Nona si è trasformato in uno splendido murales in onore della Lazio, finalista di Coppa Italia. L'abbraccio tra Luis Alberto e un compagno di squadra da una parte, il volto di Ciro Immobile dall'altra, l'opera d'arte raffigura un momento di festa biancoceleste e il bomber della squadra di Inzaghi, il cui viso, però, è stato imbrattato a poche ore dalla realizzazione. Un gesto vandalico arrivato ancora a disegno incompiuto (mancavano da completare i capelli di Luis Alberto) che ha tentato di rovinare il murales. Già, tentato, perché prontamente il ritratto di Immobile è stato risistemato e ripulita la facciata del palazzo. Contro ogni inciviltà. 

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti