Lazio, Inzaghi: «Abbiamo davanti tre finali, con l'Atalanta la sfida più dura»
© ANSA
Lazio
0

Lazio, Inzaghi: «Abbiamo davanti tre finali, con l'Atalanta la sfida più dura»

Il tecnico biancoceleste dopo la vittoria per 2-1 in casa del Cagliari: «La Coppa Italia decide la stagione? Il giudizio è giusto darlo in tre anni e non per una partita»

CAGLIARI - Con un gol per tempo la Lazio vince a Cagliari e in attesa della finale di Coppa Italia contro l'Atalanta si porta a casa tre punti che la mantengono in piena corsa per l'Europa League. Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi commenta così ai microfoni di Sky Sport la prestazione dei suoi alla Sardegna Arena: "I ragazzi hanno fatto una grande gara che avremmo dovuto chiudere nel primo tempo. Ci è mancata la finalizzazione, un po’ per demerito nostro un po’ per poca fortuna". 

I COMPLIMENTI - Inzaghi prosegue: "A fine primo tempo ho fatto i complimenti ai miei giocatori, è stato un piacere vederli giocare. Rammarico per quello che poteva essere e non è stato? Guardiamo la classifica, siamo a un punto da Roma e Milan, tutte abbiamo fatto un po’ meno, noi abbiamo pagato diversi infortuni, in qualche partita c’è mancato l’episodio per far girare il match. Siamo qui a giocarci cose importanti, io posso solo ringraziare i ragazzi, mi seguono sempre".

Simone Inzaghi: "Milinkovic Savic? Devo valutare le condizioni"

LA COPPA NEL MIRINO - "La finale di Coppa Italia decide la stagione? Il giudizio è giusto darlo in tre anni e non per una partita. Mancano ancora tre finalissime per noi, la prima sarà anche la più difficile contro una squadra che abbiamo affrontato poco fa. Sarà una partita aperta e dovremmo essere bravi a far girare gli episodi dalla nostra parte". Infine, sul probabile undici che partirà titolare contro l'Atalanta: "Chi giocherà in attacco? I nostri 3 attaccanti meriterebbero tutti di giocare. Sono alla pari ma credo ne giocheranno soltanto due e spero di fare le scelte giuste. Milinkovic-Savic ci sara'? L'allenamento di ieri non ha dato risposte positive ma valuteremo la cosa: mancano ancora quattro giorni", ha concluso il tecnico biancoceleste.

Lazio, idea Sanabria per l'attacco

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti