Lazio scoppiettante: 4-3 sul Bournemouth con doppietta di Correa
Lazio
0

Lazio scoppiettante: 4-3 sul Bournemouth con doppietta di Correa

I biancocelesti superano in trasferta la formazione di Premier League. Sugli scudi Badelj in versione assistman e l'argentino, bomber dell'estate. In gol anche Luis Alberto e Parolo. A riposo Milinkovic Savic

BOURNEMOUTH (Inghilterra) - Per la Lazio inizia la seconda parte della preparazione estiva e i biancocelesti vincono 4-3 al Dean Court, in casa del Bournemouth, formazione della Premier League, arrivata quattordicesima nella scorsa stagione. Inzaghi lascia a riposo Milinkovic Savic, che potrebbe passare al Manchester United nei prossimi giorni, e si ritrova tra le mani una squadra viva, spregiudicata, ma che deve registrare qualcosa nella fase difensiva. 

Bournemouth-Lazio 3-4, due magie di Correa

Il mattatore della serata è Correa, che segna due gol e si conferma il bomber dell'estate biancoceleste: il secondo, soprattutto, è una gemma nata da un colpo di tacco con cui si è liberato di due avversari. Segnano anche Luis Alberto e Parolo. Due gol annullati nel primo tempo a Lulic, per fuorigioco, e a Immobile, per un tocco di mano di Parolo, autore dell'assist. L'attaccante napoletano è apparso in buona forma, ma deve ritrovare la vena realizzativa migliore. Anche la difesa deve fare passi avanti: oggi la terza linea biancoceleste è apparsa spesso distratta e poco reattiva. In occasione del secondo gol del Bournemouth anche Strakosha non è stato impeccabile. Qualche disattenzione di troppo anche per Vavro. Domani la Lazio torna in campo alle 16 in Germania, contro il Paderborn.

BOURNEMOUTH-LAZIO 3-4
14' Correa (L), 20' Lerma (B), 31' Solanke (B), 48' Luis Alberto (L), 54' Parolo (L), 75' Correa (L), 82' Stacey (B)

FINISCE LA PARTITA AL DEAN COURT: Una Lazio viva e scoppiettante supera 4-3 il Bournemouth in trasferta. Sugli scudi Badelj e Correa; c'è da migliorare più di qualcosa in fase difensiva.

87' GUIZZO DELLA LAZIO: Diagonale di Immobile deviato con qualche difficoltà dal portiere rossonero Begovic. Nel frattempo nella Lazio sono entrati anche Adekanye, Jony e Cataldi.

82' TERZO GOL DEI ROSSONERI: Fraseggio veloce del Bournemouth, penetrazione sulla destra di Ibe, palla a Stacey che realizza con un destro potente dal limite dell'area piccola. Ancora una volta la difesa della Lazio non sembra impeccabile.

75' GOL DEL 4-2 PER LA LAZIO: Spettacolare rete di Correa che si infila tra due difensori avversari, sbilanciandoli con un colpo di tacco, e poi appoggia in rete da pochi metri.

70' RITMO UN PO' CALATO: Le due squadre iniziano a sentire la fatica e il match è meno vivace rispetto alla prima ora di gioco. Nella Lazio sono entrati Patric e Wallace al posto di Vavro e Radu.

61' DOPPIA CONCLUSIONE BIANCOCELESTE: Ci prova prima Correa, tiro ribattuto, e poi Lulic, che calcia alto.

54' LAZIO IN VANTAGGIO PER 3-2: Rimessa laterale veloce di Luis Alberto, cross di Radu e colpo di testa vincente di Parolo, con la difesa inglese completamente disattenta.

48' PAREGGIO DELLA LAZIO: Errore di impostazione della difesa del Bournemouth, palla regalata a Luis Alberto che non perdona con il suo destro. Tra Cherries e biancocelesti il risultato adesso è di 2-2.

INIZIA IL SECONDO TEMPO: Non ci sono ancora cambi nella Lazio. Nel Bournemouth c'è Begovic al posto di Travers in porta.

FINISCE IL PRIMO TEMPO AL DEAN COURT: Buona gara della Lazio, che si è fatta tante volte pericolosa. Ai biancocelesti manca un pizzico di attenzione in fase difensiva e un po' di fortuna.

44' ANCORA LAZIO IN ATTACCO: Il "solito" Badelj versione assistman serve Immobile che va al tiro in diagonale. La mira è imprecisa, palla a lato.

40' TRAVERSA DELLA LAZIO: Immobile si ritrova a tu per tu con il portiere rossonero Travers che riesce a deviare la palla sul legno.

34' GOL ANNULLATO ALLA LAZIO CON IL VAR: Lancio lungo di Luis Alberto per Parolo, sponda per Immobile che segna da pochi passi. L'arbitro prima convalida il 2-2 poi annulla grazie al Var per un tocco di braccio di Parolo.

33' CORREA CI PROVA: Il "Tucu" sfrutta la sponda di un Badelj molto ispirato, va alla conclusione potente ma centrale. Travers devia.

31' RADDOPPIO DEGLI INGLESI: Cross da sinistra di Fraser e colpo di testa ravvicinato vincente di Solanke. Colpevolmente distratta la difesa della Lazio e Strakosha che non esce.

29' LAZIO PERICOLOSA: Badelj lancia alla perfezione Lazzari che si invola sulla destra e va al tiro. Travers riesce a parare in due tempi.

25' LA GARA E' VIVACE: Il Bournemouth si fa pericoloso con un colpo di testa di Mepham, che però non riesce a dare forza al pallone. Strakosha blocca.

22' OCCASIONE LAZIO: Immobile si ritrova a tu per tu con il portiere Travers che riesce a intercettare il pallone.

20' PAREGGIO DEL BOURNEMOUTH: Vavro perde palla sulla destra, i Cherries puntano verso l'area biancoceleste e il colombiano Lerma punisce Strakosha con un destro dal limite.

14' LAZIO IN VANTAGGIO: Lulic dà a Correa, triangolo in area con Immobile e l'argentino conclude a rete quasi dalla linea di fondo, facendo passare il pallone tra le gambe del portiere avversario.

9' GOL ANNULLATO ALLA LAZIO: Lulic colpisce in diagonale, ma è in posizione di fuorigioco e l'arbitro Bankes annulla.

8' PERICOLO PER LA LAZIO: Ripartenza veloce degli inglesi e tiro in diagonale di Ibe di poco a lato.

INIZIA LA PARTITA: Fischio d’inizio al Dean Court di Bournemouth. Nella Lazio Milinkovic Savic non è neanche in panchina.

Bournemouth-Lazio, formazioni ufficiali

BOURNEMOUTH (4-4-2): Travers; Stacey, Daniels, Mepham, Simpson; Ibe, Suman, Lerma, Butcher; Fraser, Solanke. A disp.: Begovic, Ofoborh, Jordan, Dennis, Sherring, Dobre, Surridge, Zemura. All.: Edward Howe.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Badelj, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. A disp.: Guerrieri, Alia, Wallace, Patric, Luiz Felipe, Cataldi, Jony, Andrè Anderson, Adekanye. All.: Simone Inzaghi.

Lazio, Lotito non si pone problemi su Milinkovic

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...