Lazio
0

Lazio-Inter, Inzaghi studia l'alternativa a Lulic: tutte le soluzioni

Contro i nerazzurri all'Olimpico verrà probabilmente riproposto Jony, che all'andata non fece bene. Lukaku ha pochi minuti nelle gambe, opzione Marusic a sinistra

Lazio-Inter, Inzaghi studia l'alternativa a Lulic: tutte le soluzioni
© LAPRESSE

ROMA - Un ko che complica un po’ i piani della Lazio, quello di Senad Lulic. Il capitano biancoceleste dovrà restare fuori circa un mese dopo l’operazione alla caviglia. Simone Inzaghi studia le alternative già in vista del match contro l’Inter. La prima, quella più naturale, si chiama Jony. Lo spagnolo è stato preso proprio come sostituto di Senad. Tre match da titolare: contro i nerazzurri a San Siro, Sampdoria e Parma. Contro gli uomini di Conte fu sovrastato da D’Ambrosio nell’occasione del gol vittoria. Adesso cerca la rivincita. Le sue prestazioni sono in crescendo, è migliorato in fase difensiva, il suo cruccio perché nato attaccante esterno. Fare tutta la fascia e “coprire”, per uno che non lo ha mai fatto in carriera, è cosa difficile. Ma l’apprendistato è finito: tocca a lui.

Le altre soluzioni 

C’è pure Jordan Lukaku in rosa, ma ad oggi non dà ancora garanzie fisiche. Il suo è un calvario, a dicembre l’ultima operazione al ginocchio. Rilanciato tra ottobre e novembre, si era rifermato ancora. Ha nelle gambe un tempo, non di più. In tutto ha giocato 70 minuti in campionato, più i 29’ di Firenze, bravo e decisivo per l’assist a Immobile per l’1-2 finale. L’ultima opzione si chiama Marusic. In passato è stato utilizzato anche a sinistra, a Parma sulla sua corsia di destra ha corso e giocato benissimo. Le idee sono queste, ad Inzaghi la missione di non far sentire troppo la mancanza di un giocatore importante come Senad Lulic.

Lazio, il gol impossibile di Milinkovic da dietro la porta

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 5° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Sassuolo - Torino 3 - 3
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Atalanta - Sampdoria 15:00
Genoa - Inter 18:00
Lazio - Bologna 20:45
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Cagliari - Crotone 12:30
Benevento - Napoli 15:00
Parma - Spezia 15:00
Fiorentina - Udinese 18:00
Juve - Verona 20:45
LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020
Milan - Roma 20:45