Lazio
0

Lazio, "rischiatutto" per avere Kumbulla

Il Verona chiede 35 milioni ma adesso accetta l’inserimento di un giocatore nell’operazione

Lazio,
© LAPRESSE

ROMA - Missione impossibile per costi e concorrenza. Ma il mercato, stranezza, regala sorprese. Igli Tare da “rischiatutto”, sa quanto costa e chi vuole Marash Kumbulla, difensore prodigio albanese dell’Hellas Verona, anni 20. E’ pronto a rischiare per lui, lo vuole nella Lazio da Champions. Il presidente Setti chiede 35 milioni ed è disposto, ecco la novità, ad accettare una contropartita tecnica più soldi. La cifra è altissima, basti pensare che Icardi è stato pagato 58 milioni dal Paris Saint-Germain. Il prezzo può essere ridotto inserendo un giocatore gradito ai veronesi. A Formello in lista d’uscita ci sono Durmisi (esterno sinistro rientrato dal Nizza) e Berisha, già associato all’Hellas a gennaio, dovrebbe rientrare dall’esperienza al Fortuna Düsseldorf. Sono costati intorno ai 7 milioni, oggi sono deprezzati, hanno voglia di riscatto. Rientreranno anche il centrale Wallace dal Braga, l’esterno Casasola dal Cosenza e alcuni baby dalla Salernitana (stavano brillando il regista under 21 Maistro e l’attaccante esterno Lombardi). I conti andrebbero fatti anche con gli ingaggi.

Lazio, prove per l'Atalanta: Marusic sarà l'esterno di sinistra

Gli assi della Lazio

Si diceva della concorrenza, è fortissima e ricchissima, del calibro di Inter e Juve, capaci di ricoprire d’oro il Verona, pronti a sfidarsi e intralciarsi. Tare è cosciente delle difficoltà, non si sente tagliato fuori a prescindere, può giocare tre jolly. 1) Per Kumbulla, abituato a giocare sul centrosinistra della difesa a 3, è pronto un percorso in stile Milinkovic, avrebbe modo di giocare alternandosi con Radu, senatore da record in scadenza nel 2021. Assieme a Luiz Felipe e Acerbi formerebbe un trio di gladiatori. Nella Juve e nell’Inter, invece, non troverebbe spazio facilmente. 2) La bandiera albanese sventola da anni a Formello, è rappresentata da Tare e da Strakosha, compagno di nazionale del centrale del Verona, diventerebbero compagni di reparto anche a Roma. 3) Lotito è in ottimi rapporti con Setti, si sentono spesso, non avrebbero difficoltà ad aprire una trattativa. Lo hanno fatto in passato quando Caceres è stato parcheggiato a Verona per sei mesi. Certo, se Inter o Juve si muoveranno pesantemente ci sarà poco da sperare: offrendo soldoni al giocatore e all’Hellas le possibilità di chiudere l’affare sfumerebbero, anche le volontà di Kumbulla varrebbero poco. La Lazio resterà vigile finché possibile, pronta a sfruttare assist diretti e indiretti. Conte, per la nuova Inter, preferirebbe Jan Vertonghen, un acquisto pronto per l’uso, a parametro zero, anziché investire su un altro giovane. A Torino giocano i big, non è semplice trovare spazio tra Chiellini, Bonucci e De Ligt. Kumbulla rischierebbe di fare lo spettatore. [...]

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Lazio, le belle parole di Romulo per Milinkovic Savic e Marusic

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 1° GIORNATA
SABATO 19 SETTEMBRE 2020
Fiorentina - Torino 1 - 0
Verona - Roma 3 - 0
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020
Parma - Napoli 0 - 2
Genoa - Crotone 4 - 1
Sassuolo - Cagliari 1 - 1
Juve - Sampdoria 3 - 0
LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020
Milan - Bologna 2 - 0
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
Benevento - Inter 18:00
Udinese - Spezia 18:00
Lazio - Atalanta 20:45