Lazio
0

André Anderson: “Lazio scelta giusta. E che rivalità nei derby”

Il giovane fantasista di Inzaghi ha parlato del suo passaggio nel calcio europeo: “Ho visto la possibilità di iniziare nel grande calcio europeo”. Sul match contro la Roma: “La città si ferma”

André Anderson: “Lazio scelta giusta. E che rivalità nei derby”
© © Marco Rosi / Fotonotizia

ROMA - Vuole dare una mano alla Lazio anche André Anderson. Il fantasista italo-brasiliano è una carta nel mazzo di Simone Inzaghi. Il tecnico biancoceleste, in emergenza con diversi giocatori out e non al meglio, cercherà di ottenere il massimo anche dai più giovani. In un'intervista a Esporte Interativo, l’ex Santos ha ammesso: "Arrivare a Roma è stata una decisione ben ponderata e pensata. Quando i miei manager mi hanno comunicato l'interesse della Lazio, ho visto la possibilità di iniziare la mia carriera nel calcio europeo. Nonostante tutte le difficoltà all'inizio in relazione all'adattamento, oggi mi sono stabilizzato. Certo, cerco una crescita maggiore, ma oggi capisco la cultura e la società in cui sono. Derby della Capitale? C'è davvero una forte rivalità. Nei giorni del derby sentiamo che la città si ferma. Credo che possiamo paragonare quella della Capitale alle maggiori rivalità del calcio brasiliano".

La scelta sulla Nazionale

“Sono stato chiamato dalla squadra brasiliana Under 18. L'Italia però, è stata con me fin dalla mia permanenza alla Salernitana, in Serie B, dove ho avuto buone prestazioni. Sono riuscito a continuare il buon momento alla Lazio e sono stato convocato dall'Italia Under 20. Non penso di prendere una decisione ora”.

Lazio, c'è Correa. Furia Liverpool contro i tifosi

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti