Lazio, Hoedt in arrivo: nelle prossime ore le visite mediche

L’olandese atteso a Roma per la sua seconda avventura in biancoceleste. Farà il solito iter in attesa di essere ufficializzato

© Bartoletti

ROMA - La Lazio aspetta Wesley Hoedt. Dopo tre anni dal suo addio (venduto per 17 milioni di euro al Southampton), il difensore ritorna in biancoceleste. La sua avventura in Inghilterra non è andata come sperava, ora vuole rilanciarsi in Italia. È atteso a Roma nelle prossime ore, forse già oggi, per effettuare le visite mediche e firmare di nuovo con la Lazio.

Lazio a caccia dell’ultimo colpo: tutti i nomi
Guarda la gallery
Lazio a caccia dell’ultimo colpo: tutti i nomi

L’operazione

Hoedt lo ha voluto Inzaghi. Lo conosce, lo ha già allenato. Operazione in prestito gratuito con riscatto fissato a 5 milioni di euro. Lotito non era per niente interessato ad alzare la sua offerta e gli inglesi hanno ceduto subito. L’olandese però, rischia di fare la stessa fine di Fares, preso e non ancora ufficializzato. Serve la cessione di Bastos o Wallace (meglio ancora se entrambi), per tesserare gli ultimi due acquisti. C’è il blocco dell’indice di liquidità che ferma le operazioni in entrata, un parametro istituito dalla Figc nel 2016, che è appena sotto la soglia. Fares e Hoedt non verranno inseriti nella lista provvisoria per il campionato da consegnare venerdì entro le 12.

Stadio Olimpico, ammessi 1000 tifosi per Roma-Juve e Lazio-Inter
Guarda il video
Stadio Olimpico, ammessi 1000 tifosi per Roma-Juve e Lazio-Inter

Commenti