Inzaghi aspetta un colpo: gli obiettivi della Lazio

Draxler del Paris Saint-Germain resta sul mercato, Callejon (svincolato) può arrivare se partirà Caicedo. Hoedt oggi sarà a Roma: visite nelle prossime ore

© Getty Images
Daniele Rindone

ROMA - Una mezzala in più e/o un attaccante nuovo se partirà Caicedo. Lotito squarcia i veli di copertura, giura che il mercato della Lazio non è finito, dice e ridice che «arriveranno altri acquisti», proverà a chiudere un rinforzo di valore anche per sfidare le critiche e i giudizi che stanno colpendo le mosse centrate finora. E’ stato un mercato difficile per tutti, molti obiettivi sono cambiati in corsa: la Lazio aveva pensato a Kumbulla e Silva, l’interesse per Mayoral (oggi vicino alla Roma) forse ha solo coperto Muriqi (è curioso che i giallorossi pensino a vari obiettivi laziali). Sono servite cessioni per chiudere acquisti, s’è lavorato spesso sui prestiti con diritto di riscatto, formula che il presidente della Lazio ha sempre rivendicato come sua invenzione, ma che non utilizza più perché porta ad indebitamenti futuri, l’ha sottolineato anche mercoledì a margine della consegna dei diplomi post-carriera: «La Lazio compra i giocatori». E’ un eccezione Hoedt, ripreso in prestito gratuito con riscatto fissato a 5 milioni, mai nessuno aveva convinto Lotito alla rentrée. Lo ha voluto Inzaghi, ha preferito puntare su un profilo conosciuto ed è stato accontentato. Hoedt è atteso a Roma nelle prossime ore, forse già oggi, per effettuare le visite mediche e rifirmare con la Lazio. Dovrà sfidare lo scetticismo di molti tifosi, servirà grande impegno e professionalità per sperare in un riscatto futuro. Hoedt, come Fares, non potrà essere inserito nella lista temporanea del campionato che la società dovrà consegnare entro le 12. Serve sempre la cessione di Bastos o Wallace (meglio se entrambi) per tesserare gli ultimi due acquisti. Il “blocco” continua a riguardare il famigerato indice di liquidità (parametro istituito dalla Figc nel 2015-16) appena sotto la soglia.

Lazio a caccia dell’ultimo colpo: tutti i nomi
Guarda la gallery
Lazio a caccia dell’ultimo colpo: tutti i nomi

Draxler

Lotito giura che le sorprese non sono finite. E’ immaginabile un acquisto di valore, lo aspetta Inzaghi per aggiungere una mezzala a Luis Alberto e Milinkovic, per rimpolpare il reparto ed anche per non farli sentire troppo sicuri del posto. La società ha sempre smentito di avere un piano B dopo il fallimento dell’operazione Silva eppure qualcosa si starebbe muovendo. E’ sul mercato Julian Draxler, mezzala tedesca del Paris Saint-Germain. Alcuni intermediari lo hanno offerto in Italia e in Germania, il suo nome è stato fatto anche alla Lazio. Filtrano smentite dal club, resta un’occasione per gli ultimi giorni ma solo a certe condizioni. Draxler è in scadenza nel 2021, dovrebbe muoversi in prestito rinnovando il contratto in essere. Guadagna 7 milioni, deve accettare la metà dell’ingaggio. E’ spuntato il nome di Juan Mata del Manchester United, è in scadenza nel 2021, avrebbe un’opzione di rinnovo. E’ stato smentito Vazquez del Siviglia, lo ha fatto anche il diesse Monchi. Ci sono voci su Gaston Ramirez della Sampdoria, si starebbe puntando ad un profilo maggiore.

Luis Alberto: "Non vedo l'ora di tornare a giocare"

Lazio, il punto sulle uscite: Tare a lavoro per vendere
Guarda la gallery
Lazio, il punto sulle uscite: Tare a lavoro per vendere

Callejon

Sullo sfondo resta l’opzione Callejon. E’ svincolato, ha mercato in Spagna, se ne è parlato con il suo manager, che è lo stesso di Reina. [...]

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Stadio Olimpico, ammessi 1000 tifosi per Roma-Juve e Lazio-Inter
Guarda il video
Stadio Olimpico, ammessi 1000 tifosi per Roma-Juve e Lazio-Inter

Da non perdere





Commenti