Lazio, Caicedo si ferma. Inzaghi pensa a Muriqi con Correa

Il Panterone è rientrato negli spogliatoi toccandosi i flessori: si spera in un nulla di grave. Il Tucu è tornato, potrebbe fare coppia con il nuovo acquisto
Lazio, Caicedo si ferma. Inzaghi pensa a Muriqi con Correa© Getty Images

FORMELLO - Simone Inzaghi non riesce proprio a stare tranquillo. Ogni giorno registra qualche problema per la sua Lazio. Oggi è la volta di Felipe Caicedo, che ha interrotto il riscaldamento per un problema muscolare ai flessori. Stop alla seduta e dritto negli spogliatoi. Il tecnico biancoceleste spera in un nulla di grave. Contro la Sampdoria dovrà fare a meno già di Immobile squalificato. In caso di forfait, pronti Correa e Muriqi, quest'ultimo al debutto assoluto con la sua nuova maglia.

Lazio, Tare presenta Muriqi e Hoedt
Guarda la gallery
Lazio, Tare presenta Muriqi e Hoedt

Speranze con vista Champions

C’è la Sampdoria sabato, venerdì in sede di rifinitura si capirà di più sulle condizioni di Caicedo e sulle scelte di Inzaghi. Fares conferma la sua presenza, giocherà a sinistra. A destra pronto Djavan Anderson. Sono rientrati i nazionali, ma solo Akpa Akpro si vede sul campo. Acerbi e Immobile lavorano in palestra, assente Vavro. Dopo il campionato c’è la Champions League. Luiz Felipe lavora a parte con Marusic. Il brasiliano prova a recuperare per la sfida al Borussia Dortmund. Venerdì pomeriggio ultimo allenamento prima della partenza per Genova. Dopo pranzo, Mohamed Fares e Jean-Daniel Akpa Akpro, saranno presentati ufficialmente in conferenza a partire dalle ore 15.

Muriqi: "Un sogno giocare con Immobile"
Guarda il video
Muriqi: "Un sogno giocare con Immobile"

Commenti