Tamponi Lazio, è il giorno dell’audizione del medico Pulcini

Il direttore sanitario del club biancoceleste verrà ascoltato nel pomeriggio dalla Procura Federale
Tamponi Lazio, è il giorno dell’audizione del medico Pulcini© Bartoletti

ROMA - È il giorno del dottor Ivo Pulcini. Il medico della Lazio, accompagnato dall’avvocato Gian Michele Gentile, è convocato in Procura Federale. Risponderà alle domande degli 007 federali con l’obiettivo di ricostruire i passaggi chiave della situazione tamponi dal primo novembre (Torino-Lazio), le comunicazioni alla Asl Roma 1 e non solo. Nel mirino delle indagini ci sono anche le modalità di gestione dei casi positivi all’interno di Formello, con la disponibilità di alcuni giocatori per i match contro Bologna (24 ottobre) e Bruges (il 28).

Lazio, ecco il laboratorio dei tamponi al centro dell’indagine
Guarda la gallery
Lazio, ecco il laboratorio dei tamponi al centro dell’indagine

Attesa

Per quanto riguarda le controanalisi sui tamponi bisogna ancora attendere. Il consulente nominato dalla Procura della Repubblica ha cinque giorni di tempo per depositare tutto il materiale e i risultati. Due indagini che vanno avanti su binari paralleli: da una parte il procuratore D’Onofrio che lavora sul laboratorio di Avellino, dall’altra Chiné, capo della Procura Federale. La Lazio è tranquilla, forte della propria posizione. L’audizione di Pulcini è il primo vero bivio della vicenda.

Lazio, Lulic ricomincia ad allenarsi con la squadra
Guarda il video
Lazio, Lulic ricomincia ad allenarsi con la squadra

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti