Lazio, Luis Alberto: "Ho chiarito con la società. Pensiamo a vincere"

Il Mago cerca di voltare pagina dopo lo sfogo contro Lotito: "Scaliamo la classifica"

© LAPRESSE

CROTONE - Dall'offensiva alla società a Crotone-Lazio. Una settimana fa circa, Luis Alberto si sfogava contro Lotito dopo la presentazione dell'aereo: "Compra cose e non ci paga". Giorni difficili per il Mago, l'uscita gli è costata una multa. Ma la polemica è alle spalle, c'è il campo ora. E ai microfoni di Lazio Style Channel, ha ammesso: "Ricordo il mio debutto da titolare con il Crotone, feci una buona partita, fu l'inizio di tutto. L'importante adesso è pensare ai tre punti da conquistare oggi, dobbiamo vincere per scalare la classifica. Il clima oggi sarà difficile, dovremo dare tutto".

Sulla polemica

Ai microfoni di Sky Sport, lo spagnolo ha ammesso: "Sto benissimo, sono pronto per giocare. Ho già parlato con la società, la Lazio viene prima di tutto e oggi darò il massimo per aiutare la squadra. Sarà difficile, anche a causa delle condizioni del campo, ma dovremo vincere. Immobile? È il giocatore più importante per noi e siamo felici del suo ritorno".

Inzaghi: "Luis Alberto? Ha fatto una cavolata..."
Guarda il video
Inzaghi: "Luis Alberto? Ha fatto una cavolata..."

Commenti