Inzaghi: "Immobile e Acerbi super. Rinnovo? La Lazio è tutto"

Il tecnico biancoceleste applaude i suoi dopo la bella vittoria sul Crotone: "Che numeri Ciro, è sullo stesso piano di Signori"

© ANSA

CROTONE - Vince la Lazio. Battuti il Crotone, la pioggia, il vento. I biancocelesti riprendono alla grande il campionato dopo la sosta. Ai microfoni di Sky Sport, il tecnico Simone Inzaghi ha commentato: "Sono senza voce dopo questo temporale. Immobile è stato bravissimo: parliamo di un leader, ha fatto un grande gol, abbiamo vinto una bella partita difficile, contro una ottima squadra. Acerbi sta avendo, da tre anni a questa parte, un rendimento eccezionale. Si cura nei minimi particolari, si merita questo rendimento. Ha una volontà e dedizione incredibile che mette nella sua professione”.

Lazio, due gol al Crotone: festa sotto la pioggia con Immobile-Correa
Guarda la gallery
Lazio, due gol al Crotone: festa sotto la pioggia con Immobile-Correa

Rosa larga e rinnovo

“Le nostre problematiche sono legate a Covid e infortuni prima della sosta. Ora stanno rientrando tutti. Ho cambiato Parolo e Fares, bravi nel primo tempo, ma ammoniti. Mi dispiaceva rimanere in dieci. Marusic e Akpa Akpro sono stati attenti. Milinkovic, Lulic, Escalante, Luiz Felipe, Strakosha erano fuori. Reina sta facendo una partita meglio dell’altra. Immobile e Signori? Ciro sta facendo grandi numeri. Con Correa sono forti. Il Tucu si meritava il gol in campionato. È arrivato venerdì dopo il viaggio dall’Argentina. Caicedo fa parlare i numeri, Muriqi si sta inserendo nei momenti migliori. Il rinnovo? Ne sono state dette tante. Sono da 21 anni qua, sto bene. Io, Tare, Peruzzi, De Martino andiamo tutti nella stessa direzione. Ci saranno delle trattative, vedremo il da farsi. Tutti sanno cosa rappresenti per me la Lazio. Luis Alberto? La società lo multerà, sa di aver sbagliato. Giocatore dal talento enorme, non deve sprecarlo con queste stupidaggini”.

Simone Inzaghi: "Vittoria meritata"
Guarda il video
Simone Inzaghi: "Vittoria meritata"

Commenti