Inzaghi: "Lazio stanca, calendario incredibile. Siamo al limite"

Il tecnico biancoceleste si prende il pareggio con il Benevento e guarda avanti: "Si gioca ogni tre giorni, ma la squadra ha grandi potenzialità"
Inzaghi: "Lazio stanca, calendario incredibile. Siamo al limite"© Getty Images

BENEVENTO - Il derby degli Inzaghi finisce 1-1. Lazio e Benevento si prendono un punto a testa grazie ai gol di Immobile e Schiattarella. Alla fine il risultato va bene più a Pippo che Simone. Il tecnico biancoceleste, ai microfoni di Dazn, ha parlato della sfida che è stata: "I ragazzi hanno provato a vincerla in tutte le maniere. Non dovevamo prendere quel gol e forse ne dovevamo fare un altro nel primo tempo. Di fronte ci siamo trovati una squadra forte, in forma e organizzata. C’è rammarico per il primo tempo. Il Benevento ha rispecchiato le ultime partite fatte, sono organizzati, con buoni giocatori, compatti. Nel primo tempo abbiamo fatto bene. Poi c’è stanchezza, le energie fisiche e mentali che mancano, dopo quel primo tempo si poteva segnare di più”.

Super Immobile non basta alla Lazio: con il Benevento è 1-1
Guarda la gallery
Super Immobile non basta alla Lazio: con il Benevento è 1-1

Il calendario tosto

“Dopo un primo tempo così era difficile ripeterci nella ripresa. Non puoi chiuderlo 1-1, però. La difesa a 4? È un’opzione. Ma dopo i primi 45’ non mi andava di toccare l’assetto. Luiz Felipe non era al meglio, poi con il giallo l’ho cambiato. Alla fine Caicedo, Cataldi e Pereira sono entrati molto bene. Luis Alberto? Ha fatto una grande gara. Non dimentichiamo che era fermo dal match con il Bruges, non era al meglio. Il primo tempo è stato molto buono. Certo, a volte ha sbagliato l’ultima scelta, ma sono soddisfatto di lui. E non mi aspettavo di vederlo in campo 80’. Sappiamo tutti da quale tour de force veniamo. Sabato abbiamo perso Acerbi, Leiva e Fares per problemi muscolari. Il calendario è incredibile, siamo sempre al limite. Facciamo sempre la conta, anche a gennaio si ricomincerà a giocare ogni tre giorni. Il punto stasera non ci basta. La squadra ha grandi potenzialità".

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti