Caso Pedro Neto, la Lazio: “Tutto effettuato correttamente”

In Inghilterra avevano aperto la questione: il club biancoceleste sbagliò il pagamento bonificando i soldi allo Sporting Lisbona e non allo Sporting Braga
Pedro Neto: 11 milioni al Braga© Bartoletti

ROMA - La notizia era rimbalzata dall’Inghilterra: “Figuraccia Lazio, ha pagato Pedro Neto e Bruno Jordao allo Sporting Lisbona e non allo Sporting Braga”. Una questione che il segretario generale biancoceleste, Armando Calveri, aveva chiarito ai taccuini del Guardian: “Solo un errore del dipartimento finanziario ingannato dai nomi simili, ma nessun caso”. Adesso è la stessa società capitolina, con un comunicato, a mettere la parola fine sulla faccenda: “In merito alle notizie apparse su alcuni siti internet e sulla stampa odierna aventi oggetto il calciatore Pedro Neto, la S.S. Lazio precisa che le transazioni finanziarie sono state effettuate correttamente, secondo quanto previsto negli accordi di trasferimento. Diversamente da quanto pubblicato, nessun pagamento è stato destinato a soggetti terzi (il club Sporting Lisbona) seppur erroneamente citati nelle note di bilancio”.

Le curiosità più strane sul derby
Guarda il video
Le curiosità più strane sul derby

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti