Lazio, il ricordo di Chinaglia nel giorno del compleanno

Long John omaggiato sempre come uno dei miti della storia biancoceleste: fu uno degli eroi del primo scudetto
Lazio, il ricordo di Chinaglia nel giorno del compleanno

ROMA - Un giorno speciale in casa Lazio, in cui si festeggia il compleanno di Giorgio Chinaglia, quello che fu uno degli eroi del primo scudetto biancoceleste targato Tommaso Maestrelli. Long John è scomparso nel 2012 e oggi avrebbe compiuto 74 anni. Alla Lazio arrivò nel 1969 dall’Internapoli. Disse addio all’aquila solo nel 1976 per andare a chiudere la carriera a New York tra le fila dei Cosmos.

Il ricordo della Lazio

Giorgio Chinaglia nacque a Pontecimato, frazione di Carrara, il 24 gennaio di 74 anni fa. Chinaglia approdò in biancoceleste nell’estate del 1969, restando nella Capitale per sette stagioni - esattamente fino all’aprile 1976 -, vincendo il primo storico Scudetto nel 1974 e laureandosi, proprio in quel campionato, capocannoniere in Serie A con 24 centri in 30 partite. In totale, “Long John” realizzò 122 gol nelle 246 presenze collezionate con la maglia della Prima Squadra della Capitale, di cui divenne anche Presidente ereditando il ruolo da Gian Chiarion Casoni il 13 luglio 1983 e conservandolo fino al febbraio 1986”.

Napoli-Lazio '74: la tripletta di Chinaglia
Guarda la gallery
Napoli-Lazio '74: la tripletta di Chinaglia

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti