Lazio-Torino, è ufficiale: non si gioca

Il match non si è giocato con i granata rimasti bloccati dalla Asl. Biancocelesti presenti all'Olimpico: dopo 45' tutti a casa
Lazio-Torino, è ufficiale: non si gioca© ANSA

ROMA - Lazio-Torino non si è giocata. I biancocelesti si sono presentati allo stadio Olimpico come da regolamento. Con la classe arbitrale, hanno tutti aspettato le 19.15, ovvero l’ora per decretare la decisione ufficiale. Minuti di attesa per i calciatori a bordo campo, per Claudio Lotito in tribuna, per il ds Igli Tare. Alle 19.30 poi, i ragazzi di Inzaghi hanno lasciato lo stadio Olimpico per fare ritorno a casa. Adesso la questione passa nelle mani del Giudice Sportivo, che dovrà fare chiarezza su quanto accaduto. Per ora, come da regolamento, viene confermato il 3-0 a tavolino.

Lazio-Torino: la squadra di Inzaghi all'Olimpico
Guarda la gallery
Lazio-Torino: la squadra di Inzaghi all'Olimpico

Ore 19.20 - La Lazio lascia lo stadio

I ragazzi di Inzaghi, con i propri mezzi, rientrano a casa e puntano la sfida con la Juve di sabato. Due calciatori lasceranno l'Olimpico in leggero ritardo: sono stati chiamati all'antidoping.

Ore 19.15 - Arrivata la decisione dell'arbitro

Decisione ufficiale per quanto riguarda Lazio-Torino. I biancocelesti vincono a tavolino 3-0 perché i granata non si sono presentati allo Stadio Olimpico. Nessun triplice fischio finale, l’arbitro Piccinini ha comunicato la decisione negli spogliatoi. A questo punto la palla passa al Giudice Sportivo.

Ore 19 - Il Torino oggi si è allenato in forma individuale

"Allenamenti individuali per il Torino, come da disposizione dell’Autorità sanitaria competente. Davide Nicola e il suo staff hanno fatto svolgere esercitazioni sulla parte atletica e poi chiuso la sessione odierna con un programma aerobico". Questo il comunicato granata apparso sul sito ufficiale del club.

Ore 18.45 - Lazio non in campo: si attende il rompete le righe

La Lazio non è in campo, ma aspetta il fischio finale della partita che non si è giocata fissato per le 19.15. A quel punto tutti a casa.

Ore 18.40 - Le parole della Asl di Torino

A Radio Kiss Kiss Napoli, il direttore Picco dalla Asl di Torino, ha ammesso: "La situazione rispetto a quando è stato redatto il protocollo si è modificata. Le varianti sono in espansione: il Torino non parte per tutelare la salute pubblica. Contagiosità alta, precauzione necessaria".

Ore 18.25 - Le parole del ds Igli Tare

A Sky Sport sono arrivate le parole del direttore sportivo biancoceleste, Igli Tare: "La Lazio rispetta il protocollo, siamo qui per giocare. Il campionato va rispettato, quando ci sono questi momenti gli interessi dovrebbero essere messi da parte, per quello che ci riguarda noi siamo qui e aspettiamo".

Ore 17.45 - La Lazio annuncia la formazione ufficiale

Ufficializzata la formazione biancoceleste: Reina; Musacchio, Hoedt, Acerbi; A. Pereira, Parolo, Escalante, Cataldi, Lulic, Caicedo, Muriqi. A disp.: Strakosha, Patric, Leiva, Luis Alberto, Correa, Immobile, Milinkovic, Fares. All.: Simone Inzaghi.

Ore 17.30 - La Lazio attenderà il triplice fischio

Ecco cosa accadrà nei prossimi minuti allo stadio Olimpico. L’arbitro Piccinini attenderà l’arrivo del Torino, che ovviamente non ci sarà. Alle 19.15, ovvero dopo 45' dall'inizio programmato della partita, il triplice fischio finale e tutti a casa. La palla passerà al Giudice Sportivo, che procederà con molta probabilità per il 3-0 a tavolino. Stessa trama già vista in Juve-Napoli.

Lazio-Torino: l'arbitro Piccinini e i suoi collaboratori in campo
Guarda la gallery
Lazio-Torino: l'arbitro Piccinini e i suoi collaboratori in campo

Ore 17.15 - Parla Urbano Cairo, presidente del Torino

A poche ore dal fischio d'inizio ufficiale del match, arrivano le parole di Cairo: "La decisione della Lega di non rinviare Lazio-Torino, in programma oggi pomeriggio, si commenta da sola", le sue dichiarazioni all'Ansa. Poi ha aggiunto: "Io non credo che il calendario del campionato di Serie A si difenda ignorando le realtà oggettive". A LaPresse arrivano altre parole del numero uno granata: "Adesso vediamo cosa succede. È evidente che faremo ricorso. Faremo tutti i ricorsi possibili". 

Ufficiale, Torino-Sassuolo rinviata per Covid
Guarda il video
Ufficiale, Torino-Sassuolo rinviata per Covid

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti