Lazio, per il rinnovo di Simone Inzaghi è la settimana decisiva

Si erano dati appuntamento con Lotito dopo Pasqua, il tecnico biancoceleste aspetta l’ultimo colloquio per firmare
Lazio, per il rinnovo di Simone Inzaghi è la settimana decisiva© Getty Images
Fabrizio Patania

Freme Inzaghi, cresce l’attesa. Sono i giorni del rinnovo del contratto. «La Lazio è la mia prima scelta, il presidente lo sa». Ne hanno parlato l’ultima volta quando si sono visti per il funerale del povero Daniel Guerini, il giorno dopo a Formello il tecnico è uscito allo scoperto. Apertura di credito, quasi un invito a stringere i tempi. «E’ normale, bisogna sedersi». Le sfumature, dentro un bel discorso, contano. Lotito gli ha dato appuntamento dopo Pasqua. Ieri circolavano indiscrezioni relative a un incontro. Non sono arrivate conferme. Simone era a casa, festeggiato dalla moglie Gaia e dalla famiglia per i suoi 45 anni. Anche il presidente ha trascorso la Pasquetta con gli affetti più cari e in serata ha seguito la Salernitana. Ogni giorno è buono, non si può escludere che si vedano tra oggi e domani, ma neppure lanciarsi con certezza in previsioni: troppe volte sono andate a vuoto. Può essere la settimana ideale perché sembra sgombra da processi sportivi o battaglie politiche in Lega. Si dovrebbe arrivare a conclusione. Manca l’ultimo tassello, di solito decisivo. Un incontro che Inzaghi ritiene fondamentale per chiudere la trattativa e capire meglio su che basi nascerà il ciclo del futuro. Tare, nell’imminenza della partita con lo Spezia, è andato nella stessa direzione. «Inzaghi è la nostra prima scelta e lo sa. Il nostro è un rapporto di fiducia e non penso ci saranno difficoltà per la sua permanenza alla Lazio». Le parole non bastano, mancano le firme.

Simone Inzaghi: "Lotito lo sa, la Lazio è al primo posto per me"
Guarda il video
Simone Inzaghi: "Lotito lo sa, la Lazio è al primo posto per me"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti