Luis Alberto e la caviglia dolorante: le sue condizioni

Il Mago della Lazio tra terapie ed esercizi specifici: vuole essere al top per il Verona
Luis Alberto e la caviglia dolorante: le sue condizioni

ROMA - Sacrificio, volontà, forza. Luis Alberto non molla di un centimetro: nella settimana pre pasquale l’infortunio alla caviglia per uno scontro di gioco, poi la fasciatura e le immagini che facevano temere il peggio. E invece ha recuperato ed è entrato nella ripresa contro lo Spezia. Piede gonfio e livido, ma tanta voglia di aiutare la Lazio. Ora si prepara per il Verona.

Luis Alberto, terapie a casa

Luis Alberto, come procedere il recupero

Il Mago, nei giorni di Pasqua e Pasquetta, ha continuato le terapie alla caviglia con il suo fisioterapista di fiducia direttamente a casa. Oggi la ripresa dei lavori a Formello agli ordini di Simone Inzaghi. Luis proverà a recuperare al meglio per la partita di domenica contro il Verona (si gioca alle 15). Il periodo è delicato, ma si giocherà una volta a settimana e il tempo per tornare al top c’è. In questi giorni sarà valutato attentamente, non forzerà. Da una botta del genere alla caviglia ci si riprende con pazienza e forza di volontà.

Lazio, Caicedo-gol e nervi tesi: Spezia battuto 2-1
Guarda la gallery
Lazio, Caicedo-gol e nervi tesi: Spezia battuto 2-1

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti