Radu, trono da Boss: “Giornata indimenticabile”

Il difensore della Lazio, recordman di presenze, ha ricevuto una poltrona bianco e celeste. Cerimonia con Lotito e Favalli
Radu, trono da Boss: “Giornata indimenticabile”

FORMELLO - Tutta la Lazio festeggia Stefan Radu. Contro lo Spezia ha centrato la presenza numero 402 in biancoceleste, superato Giuseppe Favalli, è nella storia del club. E i compagni lo hanno omaggiato in mattinata al centro sportivo, prima dell’allenamento: trono bianco e celeste con il cuscino che indica le presenze, 402, da laziale. Non solo: Lotito e Favalli, presenti a Formello, gli hanno regalato un quadro con tutte le sue immagini più belle e una maglia speciale “Sono molto felice, la squadra e la società mi hanno fatto due sorprese pazzesche, non mi aspettavo di ricevere questi regali. Non so chi abbia avuto questa idea, sono curioso: è un bellissimo regalo, me lo ricorderò per sempre”, le parole del difensore a Lazio Style Channel.

Radu, uomo record della storia laziale

“Adesso testa alle dieci finali che mancano alla fine del campionato. Spero che i magazzinieri mi diano una mano per portare tutto questo a casa. Anche i miei figli saranno contenti, ma gli dirò che è un regalo per me".

Lazio in festa per Radu: Lotito e Favalli lo premiano
Guarda la gallery
Lazio in festa per Radu: Lotito e Favalli lo premiano

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti