Milinkovic, è la sua miglior stagione: parlano i numeri

Il Sergente in gol a Verona: un colpo di testa che vale tre punti e pure un bel record
Milinkovic-Savic© ANSA

ROMA - “Alzatemi la palla e poi ci penso io”, ha scritto Sergej Milinkovic-Savic su Instagram dopo il colpo vincente a Verona. Tempo quasi scaduto, cross di Radu, stacco imperioso del Sergente per l’1-0 che vale i tre punti. Il centrocampista è sempre l’uomo in più di una Lazio che sogna la Champions League. Quest’anno per lui è una super stagione, lo dicono i numeri: settimo gol in campionato, otto gli assist. Se si fa la somma viene lo stesso bottino della stagione 2017-2018. Ma ci sono ancora altre otto partite da giocare (eventualmente più il Torino). Tempo e spazio per arricchire le statistiche. L’anno scorso sette reti e otto passaggi vincenti. Ad oggi è la sua miglior annata in biancoceleste per prestazioni. Vuole continuare a crescere, Sergej, e riprendersi la Champions con l’aquila. Pronto e carico per la prossima partita.

La Lazio agli ordini del Sergente: che abbraccio finale!
Guarda la gallery
La Lazio agli ordini del Sergente: che abbraccio finale!

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti