Natale di Roma, la Raggi con Lotito: "Testimoni nel mondo"

Al Circo Massimo cerimonia con la Lazio Paracadutismo per onorare la città eterna
Natale di Roma, la Raggi con Lotito: "Testimoni nel mondo"© ANSA

ROMA - Festa nella Capitale con la sindaca Virginia Raggi e il presidente della Lazio Claudio Lotito. Al Circo Massimo si celebra il 2274esimo Natale di Roma. Con l'occasione, il patron biancoceleste insieme al Campidoglio, hanno organizzato una breve cerimonia molto scenica: lancio di nove paracadutisti terminato sul prato del Circo Massimo. Lotito, ai microfoni di Lazio Style Channel, ha commentato felice: "La Lazio è sempre stata vicina alla città di Roma. Fin dal 1900, ha sempre sposato i suoi valori, non a caso nel 1921 è stata insignita come ente morale. Questa unione tra Roma e la Polisportiva Lazio è sempre stata all'insegna della tutela di chi rappresenta Roma e la sua storia. Roma ha portato la civiltà in tutto il mondo, la capacità di organizzarsi e creare empatia con le persone e quell'unione indispensabile per raggiungere gli obiettivi, come avviene nello sport. Ho accettato questa partecipazione in un posto come il Circo Massimo, dove avvenivano tutte le attività sportive di Roma, dove partecipavano tutti i cittadini, era un evento eccezionale".

Natale di Roma con Lotito: la cerimonia al Circo Massimo
Guarda la gallery
Natale di Roma con Lotito: la cerimonia al Circo Massimo

Le parole di Lotito e della Raggi per il Natale di Roma

"Dobbiamo ripartire da quell'impostazione, lo sport deve insegnare i valori didattici che sono quelli della società civile. Dobbiamo ripartire così, anche in un anno difficile. Ringrazio la Sindaca per questa opportunità perché crede in questi valori e vuole testimoniare l'importanza di Roma nel mondo. L'aquila, che è il nostro simbolo, rappresentata dai paracadutisti è lo stesso simbolo dell'aquila imperiale di Roma. La Lazio l'ha acquisita per testimoniare che quei valori fondanti devono essere propagati nelle nuove generazioni. Roma ha una storia invidiata da tutto il mondo e dobbiamo avere la capacità di trasmetterla con il nostro comportamento". Ha proseguito poi la sindaca: "Tanti auguri per il Natale di Roma. Un Natale diverso che segue un anno terribile, ma invito sempre a cercare le opportunità che si celano dietro le crisi, così si può guardare al futuro. Oggi accogliamo i paracadutisti con la bandiera dell'Italia e di Roma, ringrazio il presidente Lotito che ha voluto questa iniziativa. Questo è un anno in cui dobbiamo tornare ad una nuova normalità, rispettando le regole ma con grande fiducia e con un grande futuro che possiamo costruire insieme. Dobbiamo mantenere quello che la pandemia ci ha insegnato ed uscirne persone migliori"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti