Immobile, sempre numeri da record: “Non si molla”

L’attaccante della Lazio, dopo il digiuno di otto partite, è tornato a segnare con continuità e suona la carica
Immobile, sempre numeri da record: “Non si molla”© BARTOLETTI

ROMA - “Non si molla”. Messaggio chiaro e coinciso di Ciro Immobile su Instagram dopo la vittoria sul Genoa. Una frase che suona come un mantra negli spogliatoi di Formello. Un solo obiettivo in testa: quarto posto e Champions League. Gli ultimi risultati fanno ben sperare per la volata finale. E c’è un altro dato che potrebbe aiutare la Lazio a centrare il traguardo: i gol di Ciro. Dopo un periodo di digiuno è tornato ad essere incisivo. E Simone Inzaghi ringrazia.

Immobile e i gol per la Champions

Ciro nelle ultime quattro partite ha segnato 5 reti e firmato 3 assist. Punite Benevento, Napoli, Milan e Genoa. Otto match senza festeggiare, ha fatto scorta di gol per la volata finale. I suoi numeri stagionali sono sempre da capogiro: 24 reti e 8 assist in 37 presenze. E si prepara a centrare un altro record, forse quello che lo consegnerà in maniera definitiva alla storia della Lazio. Il bomber vede Silvio Piola, presto lo supererà diventando il più grande marcatore del club. È a quota 149 gol, il mito Piola a 159 (contando le dieci reti segnate nella Coppa dell’Europa Centrale tra il 1927 e il 1940). Ciro segna e fa sognare. Adesso vuole portare la squadra in Champions League. Un traguardo sperato da parte di tutti.

La Lazio nel segno di Correa: Genoa battuto 4-3
Guarda la gallery
La Lazio nel segno di Correa: Genoa battuto 4-3

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti