Lazio, Tare incontra Sarri: trattativa nel vivo

Il ds biancoceleste ha bussato alla porta della casa del tecnico in Toscana. Lotito vuole chiudere subito
Lazio, Tare incontra Sarri: trattativa nel vivo

ROMA - Maurizio Sarri é un allenatore libero. Finito il legame con la Juve in maniera ufficiale: niente prolungamento e penale da 2,5 milioni che il club bianconero dovrà versare nelle casse dell’ex allenatore. E così la Lazio non perde tempo. Ieri il ds Igli Tare é andato in missione a Castelfranco di Sopra, paese del tecnico che piace tanto a Lotito, designato per prendere il posto di Simone Inzaghi.

Il blitz di Tare e la trattativa entra nel vivo

Tare é andato da Sarri per parlare di progetto, mercato e strappare un sì. Lotito non ha ancora visto l’allenatore, ma la trattativa é in fase avanzata. I primi segnali erano arrivati venerdì sera a Formello con l’incontro tra la dirigenza biancoceleste e l’agente del tecnico, Fali Ramadani. Ma cosa ha proposto la Lazio? Contratto biennale con opzione sino al 2024 da circa 3 milioni più bonus legati a qualificazione in Champions o in Europa League. Offerta che Sarri sta valutando in queste ore. C’è l’intenzione di chiudere a breve senza far passare altro tempo. Anche perché c’è un progetto che va affrontato in caso partisse il ciclo Sarri. Mercato e modulo saranno i prossimi argomenti.

Lazio, nome a sorpresa tra Sarri e Villas Boas
Guarda il video
Lazio, nome a sorpresa tra Sarri e Villas Boas

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti