Lotito-Salernitana, trust e compratori: tutti gli scenari

In Federazione gli avvocati lavorano per una soluzione. Attenzione alla scadenza: è il 25 giugno
Lotito-Salernitana, trust e compratori: tutti gli scenari© FOTO MOSCA

SALERNO - Claudio Lotito tra questione allenatore Lazio e cessione Salernitana. Senza dimenticare gli impegni in Lega. Sono settimane impegnative su più fronti. Mentre a Roma si delinea la trattativa Maurizio Sarri, a Salerno si lavora sull’eventuale cessione del club. Il patron non può tenere due club nella massima serie. Ma c’è una ipotesi che sta prendendo sempre più piede ed è quella del trust. I legali della Salernitana hanno parlato con i colleghi della Federcalcio per costruire una soluzione che vada bene per tutti. La FIGC è stata chiara e fa i conti con questa ipotesi: servirebbe un trustee capace di garantire terzietà ed indipendenza con una durata di sei-otto mesi. Tradotto: lo scopo è quello di vedere la vendita del club nel giro di poco tempo.

Lotito e l’ipotesi di vendita della Salernitana

Oltre al trust, resta in piedi l’opzione della vendita. C’è tempo sino al 25 giugno, il tempo stringe. Lotito e Mezzaroma valutano la Salernitana 80 milioni di euro. Di proposte a quanto sembra ne sono arrivate, ma nessuna ha stuzzicato i due presidenti. Un po’ perché sono arrivate offerte al ribasso, un po’ per la scarsa solidità finanziaria dei potenziali acquirenti. C’è attesa anche da parte dei tifosi, che chiedono chiarezza dopo aver conquistato la Serie A sul campo. Le strade rimangono sempre due: vendita diretta o trust ma certe condizioni dettate dalla Federazione. Si attende ancora.

Salernitana in Serie A: caroselli e cori in città
Guarda la gallery
Salernitana in Serie A: caroselli e cori in città

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti