Lazio, il ballo dei terzini: Fares in bilico

L’esterno ex Spal è in uscita, ci sono quattro club su di lui. Lazzari piace all’Inter
Lazio, il ballo dei terzini: Fares in bilico© LaPresse

ROMA - Valutazioni in corso sulle fasce, la Lazio studia la difesa a quattro e guarda soprattutto alla questione terzini. Cambia il modulo, dunque l’interpretazione del ruolo. I ‘quinti’ da 3-5-2 dovranno adattarsi, con Sarri, a giocare più bassi. Momo Fares è in bilico: voluto fortemente da Inzaghi, in una sola stagione non ha convinto. Tare lo ha pagato 8 milioni di euro, viene ora considerato in uscita. Su di lui ci sono Torino, Cagliari e Fiorentina. Occhio anche al Verona: potrebbe essere inserito come contropartita nell’affare Lovato. La Lazio lo valuta sempre otto milioni.

Lazio, la questione terzini tra mercato e occasioni

In entrata c’è in pole Elseid Hysaj, che può fare sia il terzino sinistro che destro. Arriverebbe gratis dal Napoli, è un pupillo di Sarri. È stato preso Kamenovic sempre per la corsia mancina, ma andrà valutato in ritiro. E a destra? Lazzari va provato come esterno basso. C’è l’Inter che avrebbe pensato a lui per il dopo Hakimi. Al momento non si registrano offerte ufficiali. L’ex Spal, con Marusic (che tratta il rinnovo), sono i due titolari pronti a darsi il cambio. Patric, in scadenza nel 2022, solo un rincalzo. Sarri studia la sua squadra, poi i report con Tare per il mercato. Sono giorni caldi prima della partenza per il ritiro di Auronzo di Cadore.

Lazio a caccia di ali: tutti i nomi
Guarda la gallery
Lazio a caccia di ali: tutti i nomi

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti