Lazio sola contro il Galatasaray e 26.000 tifosi turchi scatenati

Trasferta vietata ai tifosi biancocelesti, mentre riapre la casa della squadra di Terim dopo 124 giorni. Dervisoglu non vede l’ora: «Sarà emozionante»
Lazio sola contro il Galatasaray e 26.000 tifosi turchi scatenati
TagsLazioGalatasaray

La prima volta in stagione per tutti. Per la Lazio in Europa, per il Galatasaray nel proprio stadio: una coincidenza che complica la sfida dei biancocelesti. Non sarà facile il debutto in Europa League, si è aggiunta una difficoltà, quella del ritorno a casa della squadra di Fatih Terim, di nuovo in scena al Türk Telekom Stadium, a 124 giorni dall'ultimo precedente. Bolgia turca, seppur con l’impianto sfruttato a metà così come da normative anti-Covid. L’atmosfera sarà comunque bollente, i tifosi del “Gala” attendono una serata così da tempo, visto che l'ultimo match a cui hanno potuto assistere senza limitazioni nel loro impianto risale addirittura al 1° marzo 2020, partita vinta 3-0 contro il Genclerbirligi.

Lazio, quanti sorrisi in allenamento. E Sarri osserva…
Guarda la gallery
Lazio, quanti sorrisi in allenamento. E Sarri osserva…

"La Lazio è tosta. La affronteremo senza timori e con fiducia"

Il clima suggestivo è stato sottolineato anche da Halil Dervisoglu, a cui Terim affiderà le chiavi dell’attacco: «Sono emozionato per questo match, sarà la prima volta davanti ai tifosi del Galatasaray, sono felicissimo». Classe 1999, arrivato in prestito dal Brentford nel gennaio 2021, ha fatto di tutto per continuare la sua avventura sul Bosforo: «La squadra è molto concentrata, ci siamo preparati bene. Speriamo di fare una buona prestazione davanti ai nostri supporter e di centrare la vittoria. La Lazio è tosta, ma sappiamo cosa possiamo fare, noi siamo il Galatasaray! Affronteremo la partita senza timori e con fiducia». Dervisoglu, turco con cittadinanza olandese (è cresciuto nello Sparta Rotterdam), domenica ha esordito nella Super Lig con un assist contro il Trabzonspor (2-2 finale). Avrà una nuova occasione contro la Lazio in Europa League. Sarà la punta di riferimento del probabile 4-2- 3-1 scelto da Terim per questa gara speciale. Quella del ritorno a casa. Sia del Galatasaray, sia dei suoi tifosi. (...)

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Luis Alberto  senza respiro
Guarda il video
Luis Alberto senza respiro

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti