Lazio, squalifica Sarri: ecco quando si discuterà il ricorso

Il tecnico, insieme al club, hanno inoltrato il procedimento alla giustizia sportiva: si cerca lo sconto della pena
Lazio, squalifica Sarri: ecco quando si discuterà il ricorso© ANSA

ROMA - “Non ho bestemmiato, mi rivolgo alla giustizia ordinaria”. Ha tuonato così, Maurizio Sarri, nella conferenza stampa prima del Galatasaray. Poche ore prima era arrivata la sentenza del Giudice Sportivo dopo i fatti di San Siro: due turni di squalifica per lo scontro con Saelemaekers e l’espressioni blasfeme all’interno del tunnel spogliatoi. Il tecnico della Lazio non ci sta e ha inoltrato il ricorso alla giudiziaria sportiva. Il tutto verrà discusso tra lunedì e martedì. Di sicuro non ci sarà per il match all’Olimpico contro il Cagliari. Al suo posto andrà in panchina il vice Giovanni Martusciello. Con il ricorso proverà ad ottenere lo sconto di un turno. Ha tre testimoni (tra staff tecnico e dirigenti), Sarri smentisce di aver bestemmiato e tenterà il tutto per tutto per dimostrare la sua innocenza.

Lazio, Sarri squalificato per due giornate
Guarda il video
Lazio, Sarri squalificato per due giornate

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti